Siracusa, “Che fine ha fatto il registro di Bigenitorialità?”: la domanda del presidente dell’associazione “Io e il mio papà”

Al via le domande per il sostegno all’inclusione atttiva: benefici economici alle famiglie in condizioni economiche disagiate

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Maurizio Cappuccio, presidente dell’associazione “Io e il mio papà” in merito al registro della Bigenitorialità. Dopo una seduta in Consiglio comunale tenuta nel maggio scorso e finita tra le polemiche con un rinvio, a oggi non si hanno più notizie sulla calendarizzazione del registro in aula.

In data 24 maggio, in seno al Consiglio Comunale di Siracusa si discuteva sull’approvazione dell’ormai famoso Regolamento del Registro della Bigenitorialità. Un “semplice” registro anagrafico ha generato visioni dantesche e mefistofeliche provocando bagarre e liti tra i consiglieri e, al termine della seduta, è stato richiesto ed approvato il rinvio della discussione a data da destinarsi.

Vi era chi sosteneva pretesti vari, chi di inviare gli atti alla Procura e chi lamentava incompatibilità varie, pertanto si decise di tacere sull’argomento. Da Presidente della scrivente associazione, colpevole esclusivamente di aver iniziato il percorso di un progetto esistente in tantissimi Comuni italiani che comporterebbe uno slancio nella comunicazione cittadino-enti nell’interesse esclusivo dei minori, scrissi una lettera al Presidente del Consiglio Comunale di Siracusa e a tutti i consiglieri esponendo nei dettagli il contenuto del progetto.

Ad oggi nessuna notizia. Nessun chiarimento. Nessuna risposta. L’oblìo. La mia domanda è questa: cosa si intende per data da destinarsi? Forse mai? Mi auguro che la razionalità prevalga sull’istinto e ci si attivi quanto prima per portare avanti un’iniziativa importante per tutti ma soprattutto per i bambini“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi