Siracusa, il forte vento causa nuovi danni: distrutto il tensostatico del Gagini e disagi all’Isola

Un evento atmosferico che era stato previsto ieri dal dipartimento regionale di Protezione Civile che parlava di un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali, con un sensibile calo delle temperature e precipitazioni sparse

dannivento

Così come accaduto un paio di settimane fa, anche stamattina il forte vento ha causato danni in città. Nella prima mattinata i Vigili del Fuoco di Siracusa insieme con la Polizia Municipale sono dovuti intervenire in viale Scala Greca, più precisamente all’istituto “Gagini”. Qui il vento ha fatto volare sulla strada la copertura della struttura tensostatica, già danneggiata dal maltempo dei giorni scorsi.

Disagi anche in contrada Isola, dove il forte vento ha totalmente divelto la copertura in lamierino di una struttura. Parte è finita sulla carreggiata bloccando la circolazione in entrambe le direzioni, mentre un’altra parte, quella più corposa è rimasta in sospeso ma rischia di cadere da un momento all’altro.

Un evento atmosferico che era stato previsto ieri dal dipartimento regionale di Protezione Civile che parlava di un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali, con un sensibile calo delle temperature e precipitazioni sparse.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo