Siracusa, da ieri si sono perse le tracce: avviate le ricerche di un 42enne

Gli agenti hanno rinvenuto nell'auto dell'uomo il cellulare spento. Luca Moncada è un volto noto nell'ambiente calcistico visto che ricopre il ruolo di vice allenatore del Siracusa calcio

luca-moncada Foto: Simona Amato

Ha fatto perdere le tracce da ieri pomeriggio dopo essere uscito di casa. Luca Moncada, 42 anni di Siracusa da ieri non ha più fatto sapere nulla ai propri familiari. A quanto pare l’uomo avrebbe riferito alla moglie di uscire di casa per recarsi in direzione Canicattini, interrompendo da lì in poi tutte le comunicazioni con i familiari.

Appassionato di calcio e vice dell’allenatore del Siracusa calcio, Marco Scifo, Moncada fino a domenica scorsa era seduto sulla panchina azzurra nella trasferta contro il Don Bosco. Nella serata di ieri sera la famiglia ha lanciato l’allarme, rivolgendosi in Questura. Gli agenti della Polizia di Stato hanno immediatamente attivato le ricerche partendo proprio dall’auto di Moncada, trovata parcheggiata sotto l’abitazione del 42enne e con all’interno il cellulare spento. Gli investigatori stanno cercando elementi utili anche dalle telecamere di videosorveglianza presenti in zona nel tentativo di ricostruire i possibili spostamenti dell’uomo.

La Questura rivolge l’invito a chiunque possa avere notizie utili o abbia visto il 42enne tra ieri pomeriggio e oggi di recarsi negli uffici per riferire.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo