Siracusa, insegue in moto l’ex convivente, la colpisce e minaccia lei e la sua famiglia: ai domiciliari un 39enne

L'uomo affiancava la donna prendendo a calci la portiera del lato del guidatore e proferendo nei suoi confronti frasi ingiuriose e minacciose, fino a costringerla a fermarsi. Quindi l'afferrava per i capelli e la colpiva con uno schiaffo

Siracusa, Minaccia e aggredisce i genitori che non vogliono dargli i soldi che chiedeva, 22enne finisce in manette

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno arrestato G.S. (classe 1978), siracusano, per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della ex convivente.

In particolare, nel tardo pomeriggio di ieri, l’uomo, dopo aver seguito in motociclo l’auto della vittima, vi si affiancava prendendo a calci la portiera del lato del guidatore e proferendo nei confronti della donna frasi ingiuriose e minacciose, fino a costringerla a fermarsi. G.S. afferrava poi la donna per i capelli e la colpiva con uno schiaffo, prendendo il cellulare della vittima per controllarlo continuando a minacciare lei e la sua famiglia.

Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi