Siracusa, intensificati i controlli con le “volanti del mare”: la Polizia di Stato in acqua con gli acquascooter

Polizia-acquascooter1

La vigilanza sulle nostre coste viene garantita costantemente anche dalla Squadra Nautica della Questura di Siracusa che, dallo scorso anno, ha a disposizione anche gli acquascooter Polizia di Stato che permettono di avvicinarsi e, se necessario, intervenire più rapidamente sotto costa.

Le attività espletate spaziano dal controllo del rispetto delle norme di navigazione da parte dei natanti, alla partecipazione ad operazioni di ordine e sicurezza pubblica e, soprattutto, al soccorso e salvataggio delle persone in difficoltà. Le potenti moto d’acqua (prive di eliche, con una cilindrata di 1800 cc. e oltre 200 cavalli di potenza) serviranno a intervenire più velocemente sotto costa e direttamente sulle spiagge, incrementando la sicurezza dei bagnanti.

Gli agenti di Polizia in servizio, a bordo delle “volanti del mare”, effettueranno frequenti spiaggiamenti, non solo volti a scoraggiare eventuali malintenzionati, ma anche finalizzati a stringere un legame diretto con i cittadini, in particolare con i più giovani, con l’obiettivo di garantire la sicurezza dei bagnanti, dei natanti e degli operatori del settore.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi