Siracusa, la Polizia esegue un ordine di carcerazione ai domiciliari

Riconosciuto colpevole del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso a Siracusa il 30 aprile 2015, deve espiare la pena di tre mesi e 28 giorni di reclusione

polizia-di-stato-controlli-16102017-a

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile della Questura di Siracusa, hanno eseguito un ordine di carcerazione, in regime di arresti domiciliari, nei confronti di Massimiliano Riani (classe 1975), siracusano, già sottoposto agli arresti domiciliari per altra causa.

Lo stesso, riconosciuto colpevole del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso a Siracusa il 30 aprile 2015, deve espiare la pena di tre mesi e 28 giorni di reclusione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo