Siracusa, la rotatoria di piazza Cappuccini intitolata a Matteo Sgarlata

Esponente della Democrazia cristiana, Sgarlata ha sviluppato il suo impegno per l’amministrazione comunale nell’arco di una decina d’anni, fra gli anni Sessanta e Settanta

rotatoria-sgarlata-cappuccini

La rotatoria di piazza Cappuccini da sabato sarà intitolata a Matteo Sgarlata, medico ed esponente politico morto nel 2011 all’età di 85 anni. La cerimonia si terra sul posto alle 10,30. A scoprire la targa, alla presenza dei familiari, sarà il sindaco, Francesco Italia.

Esponente della Democrazia cristiana, Matteo Sgarlata ha sviluppato il suo impegno per l’amministrazione comunale nell’arco di una decina d’anni, fra gli anni Sessanta e Settanta. È stato consigliere comunale e più volte assessore occupandosi di Igiene, di Bilancio e di Urbanistica.

Apprezzato – e ancora ricordato – medico di base (era definito “il medico di tutti”), è stato direttore del Laboratorio micrografico. Inoltre è stato per nove anni, dal ’59 al ’68, presidente del Siracusa Calcio.

Era fratello di Marcello Sgarlata, parlamentare per quattro legislature, sottosegretario e leader locale della Dc.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo