Siracusa, l’Editoriale. Benvenuto 2018: promesse e novità del nuovo anno tra crociere e futuro sindaco

La nostra promessa, per il 2018, è quella di continuare a informarvi in maniera imparziale mettendocela tutta

Siracusa, Dossier di Fillea Cgil sullo stato dei siti di Ortigia

La redazione augura a tutti i nostri lettori un buon 2018. Alle porte del decimo anno di vita di Siracusa News, sono state spese tante parole durante l’anno. Le abbiamo pesate, valutate e diffuse, ci abbiamo messo tutta l’anima per fare al meglio il nostro lavoro.

Quello appena trascorso è stato un anno difficile, lo abbiamo vissuto provando a raccontarvi tutto e investendo sul nuovo network – che conta portali dedicati su Avolanews.it, Notonews.it, Pachinonews.it e Ibleinews – e sull’ultimo nato con Augustanews.it anche la zona nord della provincia.

È stato un anno in cui siamo stati sotto attacco (anche politico), ma abbiamo deciso di mantenere la schiena dritta e andare avanti per la nostra strada. Paura di nessuno, unico obiettivo: informare. Un anno difficile soprattutto per la nostra Siracusa, per il lavoro che manca, per le polemiche sulla Camera di commercio, sul porto di Augusta, sui rifiuti, sulla ex provincia sull’orlo del fallimento e sulle finanze, che non ci sono. Ma sono cominciati gli arrivi delle navi da crociera, che dovrebbero aumentare la prossima estate.

L’anno che verrà invece vedrà rimescolare le carte dal punto di vista politico. Il nuovo Governo regionale dovrà cominciare a lavorare e in sei mesi avremo tre elezioni: Politiche, Provinciali e Comunali.

La nostra promessa, per il 2018, è quella di continuare a informarvi in maniera imparziale mettendocela tutta. Cosa ci aspetta ancora non lo sappiamo, ma saremo sempre qui a raccontarlo ogni giorno.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo