Siracusa, lunedì il trascloco della Montessori in via Svezia: mercoledì ripartono le lezioni

Il trasferimento è stato dettato dal maltempo dei giorni scorsi che ha danneggiato la guaina dell'istituto di via Mazzanti

scuola_montessori

Dovrebbe avvenire lunedì prossimo il trasferimento del materiale didattico dalle aule dell’istituto Montessori nei locali comunali di via Svezia. Il trasferimento è stato dettato dal maltempo dei giorni scorsi che ha danneggiato la guaina dell’istituto di via Mazzanti. A seguito di un sopralluogo dei Vigili del Fuoco, allertati da alcuni genitori, l’immobile è stato dichiarato inagibile. Da quel momento è partita la corsa ai ripari, con il primo cittadino sceso in campo che aveva annunciato la soluzione di via Svezia.

Ad oggi però, i genitori lamentano il fatto di non aver avuto alcuna novità in merito, affermando di essere costrette a dover lasciare i propri figli in alcune ludoteche o comunque di doversi arrangiare alla bene in meglio. L’assessore Boscarino però respinge qualsiasi accusa di immobilismo, affermando che da lunedì a oggi alla presenza dei tecnici comunali sono stati effettuati tre sopralluoghi in via Svezia, per verificare le utenze e gli spazi, per poter dare l’idoneità degli stessi e soprattutto per garantire lo svolgimento in sicurezza delle lezioni.

Insomma, prima del disco verde, bisogna rispettare una serie di passaggi tecnici. Da lunedì il via al trasferimento del materiale didattico (sedie, banchi e lavagne), un’operazione che dovrebbe durare un paio do giorni. Mercoledì prossimo, quindi, dovrebbe essere il giorno giusto per il nuovo via alle lezioni


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi