Siracusa, il maestro Leonardi e l’atleta Maccarrone ai mondiali in irlanda

Sono 18 gli atleti di K1 e K1 tecnica provenienti da tutta Italia a far parte della nazionale Fight1 che parteciperà ai mondiali Iska di Cork City 2019

k1-fight

Sono 18 gli atleti di K1 e K1 tecnica provenienti da tutta Italia a far parte della nazionale Fight1 che parteciperà ai mondiali Iska di Cork City 2019. Sarà il Neptune stadium di Cork City a ospitare l’edizione 2019 dei mondiali Iska, in programma dal 15 al 20 ottobre.

Il maestro siracusano Gianmaria Leonardi insieme con i maestri Caramiello e Verziere, già tecnici della nazionale Fight1, hanno selezionato e convocato gli atleti che si sono distinti nel collegiale tenutosi a roma nel mese di luglio.

Tra gli atleti che partiranno per questa spedizione ci sarà anche il siracusano Luca Maccarrone della Siracusa boxing team, già vincitore di 3 mondiali, di un secondo posto mondiale, un europeo e 5 titoli italiani, il quale partirà, con un bagaglio di esperienza notevole. Il maestro Leonardi è fiducioso che l’atleta siracusano non deluderà le aspettative, come ne è sicuro di tutti gli atleti convocati.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo