Siracusa, maxi discarica abusiva al circuito: scatta il sequestro della Polizia ambientale

Un problema, quello dell'abbandono dei rifiuti e della creazione di micro o macro discariche, che trova il proprio apice nelle zone di confine tra Siracusa e Floridia

discarica-circuito

Una maxi discarica sequestrata dal nucleo ambientale della Polizia Municipale. Questa mattina gli agenti hanno posto i sigilli in un’area a ridosso del circuito di Siracusa, più precisamente in via Traversa delle Palme. Gli agenti dell’Ambientale dopo diverse segnalazioni si sono recati in loco per un sopralluogo e per far scattare il sequestro. Nell’area in questione gli agenti hanno trovato di tutto: sfalci di potatura, copertoni, rifiuti domestici, vecchi televisori e gli “immancabili” ingombranti.

Un problema, quello dell’abbandono dei rifiuti e della creazione di micro o macro discariche, che trova il proprio apice nelle zone di confine tra Siracusa e Floridia. Aree utilizzate dagli “sporcaccioni” di entrambi i Comuni che non vogliono abituarsi alla differenziata e che optano per la soluzione più semplice e più incivile: quella dello smaltimento per strada in aree lontane da occhi indiscreti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo