Siracusa, minaccia il figlio con un coltellaccio: denunciato il padre 56enne, che poi lascia l’appartamento

In un primo momento gli agenti hanno cercato di convincere l’uomo a buttare l’arma senza riuscirci

coltellominaccia
Per evidenti motivi di “incompatibilità” chiedeva a moglie e figlio di andare via da casa. Alla fine ha lasciato lui l’appartamento, accompagnato fuori dalla Polizia e con una denuncia a piede libero. È accaduto ieri alla Mazzarrona dove un uomo, M. S. di 56 anni, al culmine dell’ennesima lite, ha minacciato il figlio con un pugnale da 45 centimetri.
Sul posto gli agenti delle Volanti della Polizia, accorsi dopo le numerose richieste di aiuto giunte da alcuni familiari della coppia. In un primo momento gli agenti hanno cercato di convincere l’uomo a buttare l’arma senza riuscirci. Quindi lo hanno bloccato riuscendo a togliergli il pugnale e, dopo una lunga opera di convincimento da parte dei poliziotti, a fargli lasciare l’appartamento.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi