Siracusa, ecco i nomi dei centisti del Corbino

In totale sono 37 studenti ad aver attenuto 100 e 100 e lode

scuola_corbino
[wp_bannerize group="box_dentroarticolo"]

Anche quest’anno grande successo degli studenti del “Corbino” si conferma la formula vincente della scuola “Essere non apparire” trentasette fra 100 e 100 e lode. Nella sezione A i centisti sono: Castrovinci, D’Aquino, Geniale. Nella sezione B: Alì, Atanasio; nella sezione C: Cacciola, De Rossi, Pirozzi, Santacroce, Tavano. Nella sezione D lode per Giaccotto, mentre gli altri centisti sono Giuffrida, Nipitella

Nella sezione E: Cavarra, Claudio, Davì, De Franchis, Martello, Mirone e Reale con lode, mentre Garofalo, le sorelle Li Noce, Serra con 100. Nella sezione F Bongiovanni, Cannata, Caraffa, La Sala e Tuvè hanno preso 100, mentre Castagna, Correnti, Linzitto, Lorenzetti e Rubino hanno ottenuto 100 e lode.

Per non parlare della maggior parte degli altri studenti che hanno conseguito una votazione tra 80 e 98. Tenendo conto dell’impostazione della nuova prova orale gli studenti hanno dimostrato notevoli capacità di utilizzare le conoscenze acquisite e di collegarle per argomentare in maniera critica e personale anche utilizzando la lingua straniera.

La lingua straniera che rappresenta per il “Corbino” una competenza fondamentale, tenuto conto che molti ragazzi hanno superato i test in Università straniere quali Imperial College, Kings College o hanno deciso di iscriversi in Università italiane con facoltà in lingua inglese dal Politecnico di Torino e Milano, Luiss, San Raffaele, BioCampus di Roma, Bocconi, Università Cattolica.

Grande la soddisfazione dei docenti e del Dirigente Scolastico.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo