Siracusa, non si ferma all’alt e tenta di investire un Carabiniere e un agente della municipale. Arrestato

I Carabinieri intimavano al giovane l’alt, ma lo stesso, invece di fermarsi, accelerava cercando di investire i militari, che riuscivano a schivare il ragazzo e a fermarlo

MAFIA: CLAN DISPONEVA DI GIOVANI 'KAMIKAZE', ARRESTI A BARI Damiano Midolo

 I Carabinieri del comando stazione di Siracusa Principale e Ortigia hanno arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni Damiano Midolo, classe 1998, con precedenti di polizia per resistenza, lesioni, ricettazione e guida senza patente. I Carabinieri insieme con la Polizia Municipale stavano effettuando un controllo a un locale in via Capodieci. Nei pressi dell’esercizio commerciale hanno sorpreso Midolo, mentre alla guida di un ciclomotore e senza casco, transitava per la via pedonale. I Carabinieri intimavano al giovane l’alt, ma lo stesso, invece di fermarsi, accelerava cercando di investire i militari, che riuscivano a schivare il ragazzo e a fermarlo. Il ragazzo cercava nuovamente di fuggire così facendo provocava anche alcune lesioni a un militare dell’Arma e a un agente della polizia municipale che riportavano delle escoriazioni e traumi con una prognosi di 15 giorni. Midolo è stato così arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi