Siracusa, operazione Nettuno da Punta Milocca all’Arenella: Nuova Acropoli torna a vigilare sul litorale

Volontari di lunga esperienza e nuovi volontari che hanno preso parte all’ultimo corso di formazione al volontariato nel soccorso costiero nelle varie sedi di Siracusa, Floridia, Augusta e Catania dell’associazione, allestiranno il loro campo base da domani alla Costa del Sole e saranno impegnati fino al 16 agosto

Nuova acropoli operazione nettuno

Nuova Acropoli, per il trentunesimo anno consecutivo, organizza l’attività di vigilanza dei litorali siracusani “Operazione Nettuno”, grazie alla quale i volontari garantiranno una balneazione più sicura nel tratto di costa balneare che va da Punta Milocca all’Arenella.

Volontari di lunga esperienza e nuovi volontari che hanno preso parte all’ultimo corso di formazione al volontariato nel soccorso costiero nelle varie sedi di Siracusa, Floridia, Augusta e Catania dell’associazione, allestiranno il loro campo base da domani alla Costa del Sole e saranno impegnati fino al 16 agosto.

Squadre di soccorritori, bagnini, sommozzatori e operatori antincendio saranno attivi in quattro postazioni fisse collocate nei punti più affollati dai bagnanti per rilevare tempestivamente eventuali situazioni di emergenza e pericolo.

Volontari qualificati saranno presenti su un gommone attrezzato in mare, squadre di primo soccorso saranno pronte a intervenire al campo base H24 e altri volontari in mountain bike e in canoa sorveglieranno le strade e la costa. Non mancheranno le attività addestrative ed esercitative per i volontari. Il tutto in collaborazione ed a supporto degli Enti. La settimana più “calda” dell’anno all’insegna della disponibilità e della professionalità che contraddistinguono i volontari di Nuova Acropoli.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo