Siracusa, porto illegale di arma e omicidio in concorso: in carcere

I Carabinieri della Stazione di Siracusa Ortigia, hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Siracusa

carabinieri-siracusa-maggiore

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Siracusa Ortigia, in esecuzione di un ordine di carcerazione dal Tribunale di Siracusa, hanno arrestato Leonardo Maggiore, classe 1985, disoccupato siracusano e pregiudicato.

Lo stesso, infatti, dovrà espiare una pena residua di 8 anni e 1 mese di reclusione  poiché giudicato colpevole dei reati di porto illegale di arma e concorso in omicidio di Nicola La Porta, avvenuto a Floridia nel marzo del 2014.

L’arrestato, condotto nella Stazione Carabinieri di Ortigia per le formalità di rito, è stato infine condotto al carcere “Cavadonna” di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo