Siracusa, presentazione del Tc Match Ball, l’assessore Buccheri: “Serie A1 frutto di successi meritati”

Buccheri: "La serie A1 è difficile ma suggestiva. E’ l’olimpo del tennis italiano e, se questo obiettivo è stato raggiunto, lo si deve anche al capitano Nico De Simone"

L’assessore comunale allo sport Andrea Buccheri ha partecipato questa mattina alla conferenza stampa di presentazione del Tennis Club Match Ball, squadra neo promossa in A1.

“Qui – ha detto – mi sento di casa. Sono ancora vivi nella mia mente i tanti pomeriggi trascorsi in questo luogo ad allenarmi e a studiare. Il tennis è una delle mie passioni. Il traguardo raggiunto la scorsa stagione – ha proseguito Buccheri, riferendosi alla conquista della A1 da parte della squadra siracusana – non nasce oggi ma da un lungo viaggio e da tanti successi che avete ottenuto nel tempo, meritandoli ampiamente. Da assessore e persona di casa mi compiaccio per l’obiettivo raggiunto, che consentirà per la prima volta ad un team aretuseo di partecipare al massimo campionato. Non posso che ringrazia a nome di tutta la città questa società. Grazie a Paola e Sabrina Cortese ma anche ai ragazzi che fanno parte della squadra e che, per la maggior parte, sono siracusani. Si sono allenati in questi campi e alcuni di loro sono proprio cresciuti qui, giocando a tennis sin da bambini. Sono le colonne portanti di questa squadra e sono certo che – ha concluso – faranno un’esperienza importante per il loro futuro tennistico. La serie A1 è difficile ma suggestiva. E’ l’olimpo del tennis italiano e, se questo obiettivo è stato raggiunto, lo si deve anche al capitano Nico De Simone, che è stato mio maestro e continua ad esserlo”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo