Siracusa, rimborsi sisma del ’90: venerdì appuntamento al Sacro Cuore

Incontro aperto organizzato dall'associazione "Rimborso sisma '90" e che vedrà tra gli altri la presenza dei deputati nazionali del M5S Paolo Ficara e Marialucia Lorefice

soldi2

La sezione di Siracusa dell’associazione “Rimborsi sisma ’90”, che è stata recentemente aperta in via Arsenale n° 42, attraverso i propri delegati per la provincia di Siracusa, Rosario Scimò e Antonino Veneziano, ha programmato un’assemblea pubblica che si terrà venerdì prossimo alle 18 nel salone della Chiesa del Sacro Cuore, in piazza Sacro Cuore. Un appuntamento utile per fare il punto della situazione e durante il quale interverranno anche i deputati nazionali del M5S, Paolo Ficara e Marialucia Lorefice.

Dei 90 milioni di euro stanziati con la legge di bilancio 2015, al 31 dicembre 2018, secondo quanto riferito proprio dai due deputati in un incontro a Ragusa lo scorso marzo, pare siano stati utilizzati circa 52 milioni di euro per il pagamento dei rimborsi liquidati. Mentre, in merito all’ordine in base al quale vengono esaminate le istanze di rimborso, il Mef e l’Agenzia delle Entrate hanno fatto sapere ai due deputati a 5Stelle che saranno valutate seguendo l’ordine cronologico di presentazione, indipendentemente dagli anni d’imposta ai quali le stesse si riferiscono.

Infine, in merito alle risorse necessarie per poter rimborsare tutti gli aventi diritto, in ragione dei dati a oggi disponibili occorrerebbero, oltre l’attuale stanziamento di 90 milioni, ulteriori 165 milioni, di cui 130 milioni per la quota capitale e 35 milioni per la quota interessi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo