Siracusa, rinvenuti e sequestrati in uno stabile quasi 300 grammi di sostanze stupefacenti

Trovati anche 4 radio ricetrasmittenti con relativi caricabatterie, un binocolo e un bilancino di precisione

190818-foto

La Questura di Siracusa da mesi conduce una serrata azione finalizzata al contrasto dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, con articolati e predisposti servizi di prevenzione e repressione disposti dal Questore Gabriella Ioppolo. Tale attività ha consentito di sequestrare e, pertanto, sottrarre allo spaccio al minuto nella movida aretusea, importanti quantitativi di droga.

È in tale contesto operativo che si innesta un nuovo sequestro di droga effettuato ieri pomeriggio dagli uomini delle Volanti, diretti da Francesco Bandiera, che hanno rinvenuto e sequestrato, nelle pertinenze di uno stabile di via Immordini, 148 bustine di Marijuana, 75 bustine di hashish e un panetto della stessa sostanza avvolto in una pezzuola, per un totale di quasi 300 grammi di sostanze stupefacenti sequestrate.

Inoltre, sono stati rinvenuti 4 radio ricetrasmittenti con relativi caricabatterie, un binocolo e un bilancino di precisione. Quest’ultimo materiale sequestrato fa pensare che gli spacciatori avessero creato una rete ben organizzata a protezione di una vera e propria “postazione di spaccio”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo