Siracusa, studenti del “Federico II di Svevia” premiati a Palermo al concorso Legambiente

Gli alunni hanno vinto il primo premio con un oggetto particolare per squamare il pesce a cui è stato dato il nome di "Tappo Squama", fatto con pezzi di legno e con tappi di bottiglia di metallo

federico-svevia-legambiente

Ieri mattina nei Cantieri Culturali della Zisa di Palermo, gli alunni dell’Ipsar “Federico II  di Svevia” di Siracusa si sono classificati al 1°posto al concorso di idee e prototipi indetto da Legambiente Sicilia “Rifi-Utili pronti all’uso, inventa un modo per recuperare materiali di scarto, costruisci e illustra un prototipo e vinci la sfida della sostenibilità.”

Gli alunni hanno vinto il primo premio con un oggetto particolare per squamare il pesce a cui è stato dato il nome di “Tappo Squama”,fatto con pezzi di legno e con tappi di bottiglia di metallo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo