Siracusa, sviluppo e approfondimento del diritto dei beni culturali: protocollo d’intesa fra Regione Sicilia e Aiga

Il protocollo è stato presentato durante un evento formativo che si è tenuto il 12 luglio 2017 al Castello Maniace

fb_img_1500129250276

È stato presentato a Siracusa il protocollo d’intesa tra l’assessorato regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e il coordinamento AIGA regione Sicilia, che verrà siglato nella sede della Regione siciliana.

Presenti, per l’occasione, l’assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana Carlo Vermiglio, il coordinatore AIGA della regione Sicilia Patrizia La Vecchia e il presidente della sezione AIGA di Siracusa Marco Signorelli.

L’intesa, volta a garantire la tutela, la valorizzazione e l’uso dei beni culturali e ambientali del territorio della Regione siciliana tramite l’ottimizzazione del livello qualitativo delle competenze professionali nell’interesse della tutela del patrimonio, dell’amministrazione della giustizia e dei cittadini, intende promuovere iniziative di orientamento professionale per favorire la specializzazione e le competenze dei giovani avvocati siciliani; iniziative di approfondimento della normativa vigente in materia di beni culturali; specifiche azioni in collaborazione tra le Istituzioni culturale e forensi; attività di progettazione congiunta che consentano la formazione ed il tirocinio degli operatori del diritto.

In tale ottica le parti si sono impegnate a realizzare incontri di formazione e approfondimenti.

Il protocollo è stato presentato durante un evento formativo che si è tenuto il 12 luglio 2017 al Castello Maniace, durante il quale sono intervenuti Rosalba Panvini, soprintendente dei Beni Culturali e Ambientali di Siracusa, Francesco Favi, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Siracusa, Massimo Dell’Utri, presidente dell’Unione Ordini Forensi della Sicilia, Giovanni Randazzo, del Foro di Siracusa, e Laura Leone, Coordinatore della rivista “Il Foro Aretuseo” e tesoriere AIGA sezione di Siracusa.

Patrizia La Vecchia e Marco Signorelli rinnovano i ringraziamenti nei confronti di coloro i quali “hanno reso possibile l’evento formativo e la redazione del protocollo d’intesa auspicando una sempre viva collaborazione tra le parti nell’ottica di creare opportunità di qualificazione e specializzazione professionale della giovane avvocatura”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo