Siracusa, telefonate, appostamenti, molestie e minacce nei confronti dell’ex compagna: divieto di avvicinamento per un 30enne

Emessa il 6 dicembre dalla Procura della Repubblica al Tribunale di Siracusa, nei confronti di un uomo, classe 1988

stalker-donna
[wp_bannerize group="box_dentroarticolo"]

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile della Questura di Siracusa, hanno eseguito una misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa e dai suoi congiunti, emessa il 6 dicembre dalla Procura della Repubblica al Tribunale di Siracusa, nei confronti di un uomo, classe 1988, residente a Siracusa.

L’uomo si è reso responsabile di atti violenti e condotte persecutorie consistenti in continue telefonate, appostamenti, molestie e minacce nei confronti della sua ex compagna.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo