Siracusa, un Consiglio comunale urgente per parlare di asili nido

Il consigliere Castagnino ha depositato ieri la richiesta di convocazione di un Consiglio urgente a firma anche del proprio gruppo e di altri 11 consiglieri comunali di opposizione (Progetto Siracusa, Cantiere Siracusa e Forza Italia)

castagnino-comunale

Il consigliere comunale Salvo Castagnino ha depositato ieri la richiesta di convocazione di un Consiglio urgente a firma anche del proprio gruppo e di altri 11 consiglieri comunali di opposizione (Progetto Siracusa, Cantiere Siracusa e Forza Italia).

Il Consiglio sarà convocato entro 20 giorni per discutere la problematica degli asili nido e per trattare in aula le proposte che dovranno essere depositate dai consiglieri al fine di procedere con l’assegnazione del servizio.

“La problematica ad oggi non è stata affrontata dalla Giunta e non si ha un programma per garantire nessun servizio – dice Castagnino – Le ipotesi che ho ascoltato sono prive di qualsiasi rispetto normativo, mercato delle vacche al ribasso, questa è la sola ipotesi che ho ascoltato ad oggi. Diremo la nostra uniti in un idea sociale che speriamo venga accolta da chi amministra direttamente il settore di appartenenza”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo