Siracusa, i volontari ripuliscono la porta Urbica di via XX settembre in Ortigia

In tre ore di intenso lavoro hanno estirpato più di 50 metri cubi di vegetazione infestante, hanno raccolto tre sacchi di bottiglie di vetro, plastica e carta, ridando lustro e decoro ai conci di calcarenite dell’antica Porta Greca

porta-urbica-dopo-pulizia

Ripulita da parte dei volontari la porta Urbica di via XX settembre in Ortigia. Più di trenta volontari delle associazioni Rifiuti Zero Siracusa, Sicilia Turismo per tutti, ValorAbile, del gruppo di protezione civile Ross, della cooperativa sociale Tandem in tre ore di intenso lavoro hanno estirpato più di 50 metri cubi di vegetazione infestante, hanno raccolto tre sacchi di bottiglie di vetro, plastica e carta, ridando lustro e decoro ai conci di calcarenite dell’antica Porta Greca di Ortigia e rendendola visitabile e visibile ai siracusani e ai tanti turisti. Le frazioni di rifiuti raccolti sono stati opportunamente differenziati e portati alle piattaforme di riciclo.

Gli organizzatori dell’iniziativa, Alessandro Maiolino, Annalisa Romano, Bernardette Lo Bianco, Salvo La Delfa, Francesco Perez, Carmelo Bianchini, Massimo Zappulla hanno sottolineato il ruolo fondamentale delle associazioni  nello svolgere cittadinanza attiva nella nostra città e hanno concordato di effettuare una pulizia periodica semestrale del sito per evitare che la zona archeologica raggiunga nuovamente lo stato di degrado in cui è stata trovata (l’ultima pulizia era stata effettuata tre anni prima).

È stato possibile realizzare l’iniziativa grazie alla disponibilità della società IGM Rifiuti Industriali e del Comune di Siracusa (Assessorato Beni Culturali). Presente all’evento anche il consigliere comunale Francesco Burgio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo