Sport http://www.siracusanews.it/sport/feed Notizie Sport it Volley Siracusa, l’Holimpia Paomar chiude in bellezza e saluta il 2018 http://www.siracusanews.it/volley-siracusa-lholimpia-paomar-chiude-bellezza-saluta-2018/

Con la vittoria di oggi verso la Pallavolo Augusta della Prima Divisione di coach Licata, il 2018 dell’Holimpia Paomar Volley si tinge di biancoazzurro.

La serie C di Cammarana chiude l’anno solare con una bella vittoria e con l’imbattibilità negli otto successi in altrettante partite. La vittima predestinata della serata di ieri è il Volley Modica che un altro secco tre a zero chiude i conti in un’ora di match.

Sorride anche la serie D di Bartoli che, anch’essa in trasferta ieri a Pedara, batte le padroni di casa per 3/1.

Parola ai capitani delle tre formazioni:

Abbiamo affrontato la partita così come era stata preparata durante la settimana – dichiara capitan Franzò -. È stata una bella prova di tutto il gruppo. Fino ad oggi siamo riusciti ad ottenere buoni risultati da ogni gara, ma ci aspettano ancora partite importati a chiusura del girone di andata, per questo continueremo a lavorare sfruttando questa pausa per migliorare sempre di più il nostro gioco”.

Senza dubbio la vittoria di ieri da grande motivazione a tutta la squadra – commenta Rache Scandurra – ci ha fatto riprendere fiato, siamo riuscite finalmente a giocare come sappiamo, saper recuperare i momenti difficili e a chiudere i set.  In quanto squadra molto giovane penso che il nostro lavoro si debba incentrare sulla costanza e sul saperci stringere nei momenti importanti, tutte stiamo imparando a fare e dare sempre di più, e in un campionato ostico per una formazione giovane e “inesperta” come la nostra questo è un punto di forza. La reazione è arrivata, ora ripeto, serve la costanza per affrontare al meglio il campionato ancora lungo!”

“Oggi con la Pallavolo Augusta ci siamo comportate bene: ognuno ha dato il suo, siamo state unite e ordinate, abbiamo ridotto gli errori, ma soprattutto siamo state più incisive in attacco, in particolare dal centro – dichiara Capitan Cassata – il campionato di prima divisione è insidioso e poco equilibrato. Il nostro gruppo  è per gran parte giovane e in prospettiva può solo crescere, e questo è l’obiettivo che ci ha chiesto la società. Dobbiamo quindi lavorare per goderci questo campionato che può darci sicuramente belle soddisfazioni”.

]]>
SportSiracusa Sun, 16 Dec 2018 17:49:06 +0000 http://www.siracusanews.it/volley-siracusa-lholimpia-paomar-chiude-bellezza-saluta-2018/
Volley Siracusa, l’Eurialo perde in casa contro l’Avola. Viviana Olindo: “Sciupata una grossa occasione” http://www.siracusanews.it/volley-siracusa-leurialo-perde-casa-lavola-viviana-olindo-sciupata-grossa-occasione/

L’Eurialo Siracusa stecca contro il Volley Club Avola e subisce un pesante 3-0 casalingo. Occasione mancata per la squadra allenata da Viviana Olindo in uno scontro diretto che avrebbe potuto e dovuto sfruttare, visto anche che giocava davanti al pubblico amico. La formazione ospite ha ringraziato, portando a casa tre punti e scavalcando in classifica le verdeblù di una lunghezza. Adesso l’Eurialo è penultima a quota 4. In caso di successo pieno, avrebbe affiancato il Gela al terz’ultimo posto. Buona la partenza delle padrone di casa nei tre set disputati. Nel primo erano state avanti anche di 3, 4 punti, prima di commettere alcuni incredibili errori che hanno consentito alle avversarie di annullare il gap e aggiudicarsi comodamente il parziale con 9 lunghezze di margine. Anche nel secondo set Eurialo quasi sempre in vantaggio fino al 20-18; poi 21-21, 23-24 e attacco vincente per il nuovo pareggio, ma la coppia arbitrale ha giudicato fuori il pallone e l’Augusta si è portata sul 2-0. Con il morale sotto i tacchi, le locali hanno provato in qualche modo a riaprire la partita, ma nel terzo set si sono fermate a quota 18.

Purtroppo abbiamo fatto un regalo natalizio all’Avola – ammette Viviana Olindo, allenatore dell’Eurialo –. Abbiamo pagato alcune ingenuità dovute anche alla giovane età di quasi tutte le atlete. Non abbiamo saputo superare i momenti difficili del match e dispiace tanto perché era una partita alla nostra portata. Ci siamo complicate inutilmente la vita. Il secondo set lo abbiamo buttato al vento perché, nonostante abbiamo battuto bene, durante gli scambi sono stati commessi errori evitabili. Sono amareggiata dato che occasioni come queste non possiamo permetterci di sciuparle”.

Domani pomeriggio alle 17 intanto società e squadra verdeblù saranno al Santuario di Santa Lucia al Sepolcro per rendere omaggio alla Patrona di Siracusa. Una piacevole consuetudine religiosa che si ripete da tempo.

]]>
SportSiracusa Sun, 16 Dec 2018 15:58:59 +0000 http://www.siracusanews.it/volley-siracusa-leurialo-perde-casa-lavola-viviana-olindo-sciupata-grossa-occasione/
Calcio Lentini, 22 convocati per la partita del “Sicula trasporti Stadium” con il Catania http://www.siracusanews.it/calcio-lentini-22-convocati-la-partita-del-sicula-trasporti-stadium-catania/

Il tecnico della Sicula Leonzio Vincenzo Torrente, dopo la rifinitura di Lentini, ha convocato 22 giocatori per la partita di domani, domenica 16 dicembre, contro il Catania (“Sicula Trasporti Stadium”, alle 20.30), valida per il diciassettesimo turno di andata del campionato di Serie C, girone C.

Dopo la gara di domani sera, la Sicula Leonzio osserverà un turno di riposo in campionato. Indisponibili per la partita di domani: Petta, Esposito M, D’Amico e Rossetti. Squalificato: Narciso

Di seguito la lista completa dei convocati

PORTIERI

12 Michele La Cagnina, 22 Emanuele Polverino

DIFENSORI

6 Antonio Aquilanti, 26 Angelo Brunetti, 16 Andrea De Rossi, 15 Manuel Ferrini, 5 Giuliano Laezza, 3 Tommaso Squillace, 2 Devis Talarico

CENTROCAMPISTI

21 Walter Cozza, 27 Sonny D’Angelo, 4 Francesco Giunta, 8 Gianluca Esposito, 25 Francesco Marano, 23 francesco Palermo

ATTACCANTI

14 Francesco De Felice, 24 Antonio Gammone, 30 Gomez Juanito, 9 Francesco Ripa,11 Francesco Russo, 10 Miguel Angel Sainz-Maza, 19 Vincenzo Vitale

]]>
SportLentini Sun, 16 Dec 2018 10:50:35 +0000 http://www.siracusanews.it/calcio-lentini-22-convocati-la-partita-del-sicula-trasporti-stadium-catania/
Pallanuoto, l’Ortigia è un diesel ed esce alla distanza: battuta la Roma http://www.siracusanews.it/pallanuoto-lortigia-un-diesel-ed-esce-alla-distanza-battuta-la-roma/

L’Ortigia vince contro la Roma e allunga la serie positiva di questo fine 2018. Partita complicata fino al terzo tempo con gli ospiti ben determinati e pronti a rispondere ai siracusani. Steven Camilleri torna alla “Caldarella” da avversario, lotta e detta i ritmi dei giallorossi. Coach Piccardo è costretto a fare a meno di Rotondo dopo il riscaldamento e la calottina numero 9 passa al quindicenne Lorenzo Giribaldi.

Primi due tempi a ritmi alti. Espanol e Di Luciano portano avanti l’Ortigia, la Roma risponde con Spione, Paskovic e Ciotti per il sorpasso. La reazione inizia ad arrivare nel terzo parziale con Abela e doppio Espanol, inframezzato dal gol di Camilleri, che riportano sul +2 i bianco verdi.

I giallorossi perdono Paskovic espulso da Savarese e pagano i troppi falli commessi. L’ultimo tempo è monologo siciliano con Napolitano, il solito Espanol e Susak a portare sul 9 a 4 finale il risultato.

Buona vittoria – commenta Albert Espanol -. Partita difficile contro una buona squadra. Sapevamo di non poterci concedere distrazioni. Due tempi molto equilibrati, poi abbiamo cercato di imporre il nostro gioco e affondare i colpi. Alla fine successo meritato e importante per la nostra classifica.”

]]>
SportSiracusa Sat, 15 Dec 2018 17:02:58 +0000 http://www.siracusanews.it/pallanuoto-lortigia-un-diesel-ed-esce-alla-distanza-battuta-la-roma/
Tennis, internazionali di Solarino: alla spagnola Payola la quarta prova http://www.siracusanews.it/tennis-internazionali-solarino-alla-spagnola-payola-la-quarta-prova/

Cala il sipario sulla quinta edizione degli Internazionali Femminili di Solarino, un poker di tornei professionistici con un montepremi di $15,000 ciascuno andati in scena sui campi in carpet del Resort Zaiera dal 17 novembre al 15 dicembre 2018. La quarta prova si è conclusa con la vittoria della spagnola Julia Payola che, superando in una finale incerta e spettacolare la bosniaca Jelena Simic con il punteggio di 6-2 2-6 7-6, ha conquistato la “Topspin Energy Cup”.

Stop in semifinale per l’italiana Sara Gambogi e la maltese Elaine Genovese. Nella gara di doppio il tandem composto dalle slovene Erjavek-Novak si è imposto sulla coppia del Guatemala Weedon-Morales: 6-3 7-6 lo score. Nelle settimane precedenti si erano registrati i successi della tennista di Gibilterra Amanda Carreras nella “Archigen Cup”, dell’argentina Catalina Pella (sorella del davisman Guido) nella “G&V Hospital Cup” e della francese Lou Adler nella “Technoray Cup”.

 Le gare sono state dirette da un Supervisor designato dall’ITF, l’italiano Sebastiano Cavarra per le prime due settimane ed il monegasco Bruno Tissiere per le due successive. L’organizzazione dell’evento, unico per il Sud Italia nel calendario internazionale, è stata curata dal tecnico catanese Renato Morabito che ha dichiarato: “Abbiamo visto in azione nel corso di un intero mese di gare circa duecento atlete provenienti da tutto il mondo tra cui tante giovani emergenti ma anche nomi dal passato illustre come la greca Eleni Danilidou, già tra le prime venti in singolare e doppio. Dal 2015 Solarino è un crocevia obbligato sia per le promesse destinate ai palcoscenici più importanti che per le campionesse a caccia degli ultimi successi. La copertura streaming dei campi di gioco, curata dai tecnici di Crionet, è stata la novità di questa edizione ed ha consentito agli appassionati di tutto il mondo di assistere ai match in diretta sul web. Il prossimo appuntamento con il grande tennis in rosa è fissato a Novembre 2019 con due tornei con montepremi di $25,000 ciascuno.”

]]> SportSiracusa Sat, 15 Dec 2018 16:22:35 +0000 http://www.siracusanews.it/tennis-internazionali-solarino-alla-spagnola-payola-la-quarta-prova/ Calcio, nuovo terremoto in casa Siracusa: esonerato Pazienza http://www.siracusanews.it/calcio-terremoto-casa-siracusa-esonerato-pazienza/

Ancora uno scossone in casa Siracusa Calcio. La società del presidente Alì, quasi come un fulmine a ciel sereno ha comunicato questa mattina di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Michele Pazienza.

La società azzurra – si legge nella nota ufficiale – ringrazia il tecnico per l’impegno profuso in questi mesi ed augura un luminoso prosieguo di carriera”. Pazienza aveva preso il posto di Pagana, a sua volta dimissionario il 31 ottobre scorso. Nella sua esperienza in azzurro Pazienza aveva inanellato un solo successo contro il Bisceglie, tre pareggi (nelle ultime tre sfide) e tre sconfitte. Troppo poco evidentemente per la dirigenza azzurra che ha deciso di separarsi dal tecnico.

]]>
SportSiracusa Sat, 15 Dec 2018 11:12:34 +0000 http://www.siracusanews.it/calcio-terremoto-casa-siracusa-esonerato-pazienza/
Tennis Solarino, battute conclusive per gli internazionali femminili http://www.siracusanews.it/tennis-solarino-battute-conclusive-gli-internazionali-femminili/

Battute conclusive per la quinta edizione degli Internazionali Femminili di Solarino in corso sui campi in carpet del Resort Zaiera. La quarta prova denominata “Topspin Energy Cup” ha salutato il successo in doppio del team della Slovenia, composto da Veronika Erjavek e Kristina Novak, che ha superato la coppia di tenniste del Guatemala Andrea Weedon e Melissa Morales: 6-3 7-6 lo score.

Domani, sabato 15 dicembre, con inizio alle 10 si giocherà la finale del singolare tra la spagnola Julia Payola e la bosniaca Jelena Simic. Il match si preannuncia equilibrato ma la giovane spagnola con la propria regolarità potrebbe disinnescare il tennis brillante dell’esperta avversaria. Stop in semifinale per la maltese Elaine Genovese e l’italiana Sara Gambogi.

Ingresso libero alle tribune e diretta streaming sul sito itftennis.com. Nella foto le protagoniste della finale del doppio premiate dal direttore del torneo Renato Morabito e dalla sua assistente Francesca Currò.

]]>
SportSiracusa Fri, 14 Dec 2018 16:58:44 +0000 http://www.siracusanews.it/tennis-solarino-battute-conclusive-gli-internazionali-femminili/
Siracusa calcio, lesione al bicipite femorale: Vazquez ai box per due settimane http://www.siracusanews.it/siracusa-calcio-lesione-al-bicipite-femorale-vazquez-ai-box-due-settimane/

L’attaccante del Siracusa Federico Vazquez è stato sottoposto stamane ad un’ecografia a seguito dell’infortunio rimediato nella gara contro la Casertana. E’ stata diagnosticata la lesione distrattiva di primo grado del bicipite femorale: la prognosi è di due settimane. In mattinata, c’è stato allenamento al Nicola De Simone, differenziato per Palermo e Catania.

Il tecnico, Michele Pazienza, ha fatto svolgere una partitella su campo ridotto. Domani, ore 10, ultimo allenamento della settimana.

]]>
SportSiracusa Fri, 14 Dec 2018 16:40:13 +0000 http://www.siracusanews.it/siracusa-calcio-lesione-al-bicipite-femorale-vazquez-ai-box-due-settimane/
Pallavolo, per l’Eurialo scontro salvezza con l’Avola http://www.siracusanews.it/pallavolo-leurialo-scontro-salvezza-lavola/

Dopo la sconfitta contro l’Augusta, l’Eurialo affronta domani alle 17.30 il secondo impegno casalingo consecutivo. Al PalaCorso sfiderà l’Avola in uno scontro salvezza da vincere. La gara, valida per l’ottava giornata di serie C di pallavolo femminile, è alla portata delle verdeblù, che sperano di bissare il successo ottenuto due settimane fa a Gela. Ci si attende un match combattuto tra due squadre alla ricerca di punti salvezza. Viviana Olindo, tecnico dell’Eurialo, spera di recuperare Costanza Bennardo, uscita anzitempo martedì nella gara under 18 contro l’Holimpia per uno scontro fortuito con Serena Penzo.

La palleggiatrice, invece, è rimasta stoicamente in campo contribuendo al successo della sua squadra nella stracittadina. Pur acciaccata, domani dovrebbe essere della partita.

In merito al match disputato martedì scorso contro l’Holimpia, queste le dichiarazioni del vicepresidenti Salvo Corso: “Le ragazze hanno fornito una prestazione maiuscola, meritando la vittoria contro un avversario di tutto rispetto. Abbiamo vinto 3-0, consolidando la vetta della classifica. Siamo contenti. Ora dobbiamo proseguire su questa strada. Mi complimento in modo particolare con Serena Penzo che, nonostante l’infortunio subito durante il primo set, è rimasta in campo ed è stata la migliore, trascinando la squadra alla vittoria”.

]]>
SportSiracusa Fri, 14 Dec 2018 10:21:07 +0000 http://www.siracusanews.it/pallavolo-leurialo-scontro-salvezza-lavola/
Calcio, Vincenzo Torrente nuovo allenatore della Sicula Leonzio http://www.siracusanews.it/calcio-vincenzo-torrente-allenatore-della-sicula-leonzio/

La Sicula Leonzio è lieta di comunicare che Vincenzo Torrente è il nuovo tecnico della prima squadra. Torrente ha firmato con la Sicula Leonzio un contratto fino al termine della stagione.

Nato a Cetara (SA) il 12 febbraio del 1966, nella sua carriera da calciatore professionista, ha indossato le maglie di Nocerina, Genoa (dove ha militato per 15 anni) e Alessandria. Il passaggio dal campo alla panchina avviene proprio al Genoa nel 2002, dove guida la prima squadra del Grifone per una stagione. Il legame con l’ambiente ligure è consolidato, così al termine della prima esperienza in panchina Torrente resta alla guida delle squadre giovanili, vincendo nel 2007 l’ambito Torneo di Viareggio con la Primavera del Genoa.

Nel giugno 2009 approda sulla panchina del Gubbio, ottenendo a fine stagione la storica promozione in Lega Pro Prima Divisione con un cammino di 19 vittorie, 10 pareggi e 9 sconfitte. Il secondo anno consecutivo in Umbria alla guida dei Lupi è un trionfo con la storica cavalcata che riporta il Gubbio in Serie B dopo 63 anni. Nell’organico dei rossoblu nel biennio guidato da Torrente si accese la stella Juanito Gomez, trascinatore delle due promozioni con 25 reti messe a segno in 52 partite. La storica promozione nella stagione 2010/11 gli vale la panchina d’oro Prima Divisione, come suggello dell’ottimo lavoro svolto in Umbria.

Approda dunque sulla panchina del Bari, dove resta per un biennio conquistando un 13° posto ed un 7° posto in campionato. Nel 2013 viene ingaggiato dalla Cremonese in Lega Pro prima delle esperienze con Salernitana e Vicenza in Serie B.

]]>
SportLentini Fri, 14 Dec 2018 10:18:23 +0000 http://www.siracusanews.it/calcio-vincenzo-torrente-allenatore-della-sicula-leonzio/
Calcio Santa Lucia, il ritorno al “Di Bari” è da favola http://www.siracusanews.it/calcio-santa-lucia-ritorno-al-bari-favola/

Il ritorno tra le mura amiche del “Di Bari” porta bene al Santa Lucia che si impone con un roboante 6-2 contro l’Aci Bonaccorsi. Un successo che proietta la squadra siracusana a quota 13 in classifica, distante appena tre lunghezze dall’ultimo posto play off occupato dal villaggio Sant’Agata.

Una partita a senso unico quella della formazione aretusea che già dopo appena mezz’ora di gioco era in vantaggio per 3-0 grazie alle reti di Benvenuto, Emanuele e Boscarino. Nonostante il vantaggio rassicurante il Santa Lucia, guidato per l’occasione dal preparatore atletico Roberto Regina (la scorsa settimana mister Parrinello aveva presentato le proprie dimissioni per motivi personali) aumentava nella ripresa il vantaggio con la doppietta di Tarricone (60′ e 80′ minuto) e Albanese (76′).

Nel finale la squadra si rilassa e dopo un rigore parato da Campisi subisce le due reti ospiti che chiudono la gara sul definitivo 6-2. Al termine della partita la società, viste le dimissioni di Parrinello ha affidato la squadra a Mimmo Grasso, mister che vanta grande esperienza nella categoria avendo già guidato formazioni come Melilli, Megara Augusta e Sortino

]]>
SportSiracusa Thu, 13 Dec 2018 18:10:26 +0000 http://www.siracusanews.it/calcio-santa-lucia-ritorno-al-bari-favola/
Calcio Siracusa, domani esami strumentali per Vazquez http://www.siracusanews.it/calcio-siracusa-domani-esami-strumentali-vazquez/

Sarà sottoposto ad ecografia Federico Vazquez, l’attaccante del Siracusa costretto ad uscire durante il turno infrasettimanale disputato martedì 12 dicembre al Nicola De Simone contro la Casertana. I test diagnostici saranno eseguiti nella giornata di domani dallo staff medico del Siracusa.

Intanto, la squadra è tornata al lavoro: gli azzurri, sotto la guida dell’allenatore Michele Pazienza, hanno ripreso in mattinata gli allenamenti. I giocatori impiegati nel match contro la Casertana hanno svolto un lavoro in palestra, gli altri, invece, sono scesi in campo sottoponendosi ai test atletici.

]]>
SportSiracusa Thu, 13 Dec 2018 17:54:29 +0000 http://www.siracusanews.it/calcio-siracusa-domani-esami-strumentali-vazquez/
Scherma Siracusa, i giovani fiorettisti impegnati a Treviso http://www.siracusanews.it/scherma-siracusa-giovani-fiorettisti-impegnati-treviso/

Prenderà il via domani venerdì 14 a Treviso e fino a domenica 16, la prima tappa del campionato Giovanile di Scherma Kinder+ Sport 2018. La nutrita delegazione delle giovani lame del Club scherma Siracusa che gareggeranno seguiti dagli istruttori Adriano Cannarella e Giuseppe Carrubba è composta dai fiorettisti Alessandro Magnano, Pierluigi Rapisarda, Nando Scalora, Daniele Troia, Luigi Curcio, Francesco Bacio, Gaspare Pisasale, Giordano Tirella, Carlotta Leggio, Ludovica Leggio, Martina Migliore, Salvo Rossitto.

]]>
SportSiracusa Thu, 13 Dec 2018 16:00:24 +0000 http://www.siracusanews.it/scherma-siracusa-giovani-fiorettisti-impegnati-treviso/
Dresda boxe Siracusa, cinque giovani atleti ricevono la benemerenza Coni http://www.siracusanews.it/dresda-boxe-siracusa-cinque-giovani-atleti-ricevono-la-benemerenza-coni/

Premiati dal Coni cinque atleti della palestra Dresda Boxe di siracusa capitanata del maestro Tanino Dresda. La premiazione svolta al palazzo Vermexio di Siracusa nella giornata di ieri sera organizzata come ogni fine anno dal Comune di Siracusa in concomitanza del Coni per la consegna dei riconoscimenti sportivi agli atleti che durante l’anno si sono distinti.

Anche quest’anno i pugili della Dresda vengono fregiati come atleti di valore. L’attività giovanile vede i baby pugili campioni italiani 2018 in coppia, categoria cangurini Samuele Miceli e Tommaso Puglisi, il campione italiano 2018 schoolboy cat. 48 Kg Mattia Pezzinga, il campione italiano attività 2018 schoolboy cat. 56 kg Gabriele Miceli, e la medaglia d’oro al torneo internazionale Boxam categoria 57 Kg in Murcia Spagna, Daniele Salerno, punta di diamante della nazionale italiana.

Soddisfatto il team Dresda per i risultati conseguiti nell’anno 2018.

]]>
SportSiracusa Thu, 13 Dec 2018 12:28:44 +0000 http://www.siracusanews.it/dresda-boxe-siracusa-cinque-giovani-atleti-ricevono-la-benemerenza-coni/
Tennistavolo, sabato derby tra Città di Siracusa e Vigaro http://www.siracusanews.it/tennistavolo-sabato-derby-citta-siracusa-vigaro/

Sabato si disputerà l’ultimo turno del girone di andata in serie B1 maschile di tennistavolo. Il Città di Siracusa, capolista indiscussa del campionato, sfiderà alle ore 17, nella palestra dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura di Via Elorina, il Vigaro Siracusa B, reduce, nel recupero della sesta giornata, dalla vittoria sofferta, ma meritata, per 5-4, sullo Sportenjoy Rosanero.

Grazie a questo successo, la squadra del presidente Giuseppe Gamuzza è riuscita a risalire in classifica allontanandosi dalla zona retrocessione. Il Città di Siracusa farà scendere in campo Salvo Ganci, Riccardo Lo Presti e Gianluca Puglisi.

Il Vigaro Siracusa B si presenterà anch’esso con la formazione tipo: Alexandru Petrescu, Francesco Mollica, Giuseppe Gamuzza e Daniele Romano. Il Vigaro Siracusa A, composto da Manuel Moncada, Francesco impallomeni, Fabio Amenta e Gianluca Petrolito, si dovrà recare a Messina per sfidare la Pongistica in un incontro dall’esito incerto.

]]>
SportSiracusa Thu, 13 Dec 2018 12:21:24 +0000 http://www.siracusanews.it/tennistavolo-sabato-derby-citta-siracusa-vigaro/
Il Coni celebra lo sport siracusano, svolta la consegna delle Benemerenze http://www.siracusanews.it/coni-celebra-lo-sport-siracusano-svolta-la-consegna-delle-benemerenze/

La grande festa dello sport siracusano. Nella sala Congressi del Santuario Madonna delle lacrime, si è svolta la Cerimonia di consegne delle Benenerenze del Coni 2017/18. Una sala stipata in ogni ordine di posto per un evento presentato da Irene Galeano e che ha visto protagonisti società, atleti e dirigenti.

Il nostro movimento sport è in grande salute e questa passerella per atleti e società, oltre che dirigenti, lo dimostra– ha dichiarato il delegato provinciale del Coni Siracusa, Liddo Schiavo- e in questa occasione, abbiamo voluto istituire dei riconoscimenti speciali per l’ attività giovanile di alto livello per i risultati ottenuti nel corso del 2018“.

Diversi i riconoscimenti anche ai dirigenti sportivi con le Stelle al bronzo a Sebastiano Macca ed Enzo Nassetta, la Palma di bronzo al tecnico Nello Busà (papà di Luigi e Lorena icone mondiali nel karate), la medaglia di bronzo al valore atletico a Paolo Baccio (ciclismo), Irene Burgo (canoa), Lorena Busà (karate), Giuseppe Canonico (pugilato), Maarten Di Pietro (taekwondo), Vincenzo Mauceri, Roberto Melluzzo, Giuseppe Bramante (quest’ultimo medaglia al valore atletico d’argento).

E poi ancora la Stella d’oro al dirigente Alfio Stuto, alle società di sport per disabili come l’Aspet (atletica) e i Superabili di Avola (baskin). Riconoscimenti speciali “Citius, Altius, Fortis, a Renato Pintaldi e Antonio Cannarella. Per i giovani riconoscimenti a Marcel Sztandera e Matteo Melluzzo (atletica), Mattia Buscemi, Federica Cavallaro, Miriam Giuga e Asia Agus (karate), Christian Borromiti (kick boxing), Gianfranco Perna e Chiara Randazzo (nuoto), Emiliano Romeo (basket), Francesco Cassia (pallanuoto), Umberto Bronzo (pallamano), Francesco Martorino e Mireya Jimenez (pallavolo), Vincenzo Maiorca e Franco Palumbo (pattinaggio), Samuele Miceli, Tommaso Puglisi, Mattia Pezzinga, Gabriele Miceli, Daniele Salerno (boxe), Federico Pistorio (scherma), Santino Pirruccio (disabili), Daniele Liistro (vela), Seby Cocola (tennis), Desiré Catera ed Eleonora Santuccio (twirling). Nel corso della serata il delegato provinciale del Coni ha voluto premiare il vice presidente del Siracusa calcio Costanza Castello per l’ importante contributo allo sport locale.

]]>
SportSiracusa Thu, 13 Dec 2018 10:06:05 +0000 http://www.siracusanews.it/coni-celebra-lo-sport-siracusano-svolta-la-consegna-delle-benemerenze/
Calcio, ancora un pari per il Siracusa: al “De Simone” pari a reti bianche contro la Vibonese http://www.siracusanews.it/calcio-ancora-un-pari-siracusa-al-de-simone-pari-reti-bianche-la-vibonese/

Il Siracusa ottiene il terzo pareggio consecutivo: finisce 0-0 al Nicola De Simone contro la Casertana. Gli azzurri si fanno vivi al ’19 con Vazquez ma la sua azione personale viene disinnescata dal portiere Adamonis. La Casertana è sfortunata e dopo aver perso per infortunio Rainone al ’12 è costretta a sostituire Alfageme. Al ’37 ci prova il difensore azzurro Franco ma il suo colpo di testa si spegne sopra la traversa. Dopo un minuto è Vazquez a lasciare il campo per un guaio muscolare ed al suo posto Pazienza schiera Rizzo. Allo scadere della prima frazione è Gomis a fermare la conclusione di Zito.

Nella ripresa, al 53′ episodio dubbio su Catania per un contatto con Lorenzini. Al 60′ azione pericolosa per i campani, Romano entra in area e costringe Gomis alla respinta di piede. Al 62′ doppia sostituzione nel Siracusa: dentro Russini e Mustacciolo per Celeste e Di Sabatino. Al 72′ traversa della Casertana con un tiro di Cigliano, reattivo nell’ occasione Gomis. Sull’ angolo seguente Padovan a colpo sicuro, palla deviata in angolo. Al 83′ tiro debole dalla distanza di Rizzo.

Le interviste a fine gara

Simone Russini (esterno Siracusa) “Il mio ingresso ha portato vivacità perché le mie caratteristiche sono quelle di saltare l’uomo. E’ stato importante mantenere l’atteggiamento che ci ha chiesto il mister. Proviamo tante situazioni di gioco in allenamento e può capitare che in partita non si concretizzino le opportunità che creiamo. Nel secondo tempo abbiamo provato a vincere e questo sbilanciamento ha consentito alla Casertana di avere una grossa occasione nel finale ma nel complesso il Siracusa ha provato in tutti i modi a vincere la gara

Michele Pazienza (allenatore del Siracusa): “Il ritmo nel secondo tempo è stato incessante, rispetto al primo, ma nel complesso la prestazione è stata certamente positiva. Con Celeste abbiamo avuto maggiore opportunità per quanto riguarda il palleggio ed è quello che gli avevo chiesto. Russini? Non l’ho fatto partire dal primo minuto per questioni tattiche e di equilibrio, d’altra parte il nostro obiettivo è mantenere la categoria. Il suo ingresso nel secondo tempo ha dato verve alla manovra ma va detto che abbiamo rischiato di prendere gol. La mia squadra nell’ultima mezz’ora ha avuto coraggio ma non dobbiamo dimenticare che eravamo reduci dalla partita con la Vibonese

]]>
SportSiracusa Wed, 12 Dec 2018 17:36:26 +0000 http://www.siracusanews.it/calcio-ancora-un-pari-siracusa-al-de-simone-pari-reti-bianche-la-vibonese/
Traslazione del Simulacro di Santa Lucia, tra i trasportatori anche l’Asd Pallamano Aretusa http://www.siracusanews.it/traslazione-del-simulacro-santa-lucia-trasportatori-anche-lasd-pallamano-aretusa/

Oggi alle 12, una nutrita rappresentanza dell’Asd Pallamano Aretusa, con a capo il presidente Placido Villari e il vice presidente Giovanni Santoro, nonchè un gruppo composto da allenatori e atleti (Signorelli, Azzaro, Attardo, Ragusa) ha avuto l’onore di trasportare il Sacro Simulacro Di Santa Lucia per la tradizionale e sentita manifestazione religiosa della traslazione all’interno del Duomo di Siracusa.

Raccolto l’invito della Delegazione la società, tramite i propri rappresentanti, ha tenuto ad essere presente e a dimostrare ulteriormente il proprio legame con la città e con le sue tradizioni, non soltanto sportive. È stato un momento toccante a dall’alto significato simbolico che ha commosso tutti i presenti. Al termine rituale foto di gruppo con le autorità civili presenti.

Inoltre, il talentuoso giovane dell’Asd Pallamano Aretusa, Gabriele Sortino, è stato convocato per il torneo che la nazionale Under 17 svolgerà a Paese (TV) dal 2 al 5 gennaio. La convocazione era nell’aria, dopo che lo stesso aveva ben impressionato il tecnico delle nazionali giovanili, Beppe Tedesco, durante l’ultimo stage siciliano, e rappresenta motivo d’orgoglio per la società e punto di partenza e riferimento per gli altri validi giovani atleti del vivaio dell’ Aretusa.

Classe 2003, Gabriele sta mettendo a frutto i continui e costanti suggerimenti del tecnico Gigi Rudilosso, che ne sta evidenziando i pregi cercando di migliorarne i difetti e smorzandone gli errori dovuti alla giovane età e la conseguente inesperienza. Velocità, visione di gioco, volontà e tanta passione sono le doti principali del giovane atleta a cui vanno i migliori auguri per una futura e soddisfacente carriera sportiva a cui continuare ad affiancare gli ottimi risultarti in ambito scolastico.

]]>
SportSiracusa Wed, 12 Dec 2018 16:11:48 +0000 http://www.siracusanews.it/traslazione-del-simulacro-santa-lucia-trasportatori-anche-lasd-pallamano-aretusa/
Calcio, il Siracusa esprime solidarietà all’Ad del Catania Lo Monaco http://www.siracusanews.it/calcio-siracusa-esprime-solidarieta-allad-del-catania-lo-monaco/

Il vicepresidente del Siracusa, Costanza Castello, in merito all’intimidazione all’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, culminata con il ritrovamento di una testa mozzata di maiale travisata con una parrucca bionda e un paio di occhiali posta al centro del dello stadio Angelo Massimino, si è espressa così:

Vogliamo manifestare la nostra vicinanza e mostrare la massima solidarietà nei confronti del Calcio Catania – commenta il vice presidente Costanza Castello – e in particolare dell’ad Pietro Lo Monaco per l’ increscioso fatto. Episodi come questi vanno condannati e combattuti, ci auguriamo che si faccia luce sulla vicenda con l’individuazione dei responsabili di questo vile atto”.

]]>
SportSiracusa Wed, 12 Dec 2018 10:24:02 +0000 http://www.siracusanews.it/calcio-siracusa-esprime-solidarieta-allad-del-catania-lo-monaco/
Pallanuoto Ortigia, dopo l’esame di greco ecco quello di francese: pescato il Marsiglia http://www.siracusanews.it/pallanuoto-ortigia-lesame-greco-quello-francese-pescato-marsiglia/

Dopo l’esame di greco, ecco quello di Francese. L’Ortigia di pallanuoto per le semifinali di Euro cup ha infatti pescato i transalpini del Marsiglia. Partita di andata il 23 gennaio (in Francia) e ritorno il 27 febbraio alla Caldarella. Un’urna “benevola”, dato che la formazione francese rispetto alle altre due papabili, i montenegrini dello Jadran Herceg Novi e gli ungheresi dell’Osc Budapest risulta essere quella più alla portata dei biancoverdi di Piccardo.

Il sette aretuseo dovrà prestare grande attenzione al montenegrino Djurdjic e al centroboa Camarasa, che nei quarti di finale hanno trascinato il Marsiglia alla rimonta contro lo Strasburgo.

Abbiamo evitato l’OSC Budapest, ma siamo in semifinale e il livello è altissimo.” Così Stefano Piccardo commenta l’esito del sorteggio di Syon che ha assegnato all’Ortigia, per la semifinale di Euro Cup, i francesi del CN Marsiglia. “Gli ungheresi erano lo spauracchio dell’urna – ammette il tecnico siracusano – ma andiamo a giocare contro una squadra che si gioca per il secondo anno consecutivo una semifinale di coppa europea. Saranno due partite all’ultimo respiro e da giocare con grande determinazione. A questo punto della stagione non dobbiamo escludere nulla. Siamo in semifinale e dobbiamo giocare per conquistarci la finale.

I marsigliesi arrivano a questo doppio impegno con sette vittorie su otto incontri disputati. Al primo turno successi su Savona, Berlino e Mornar Split. Al secondo turno tripletta con Primorje, Primorac e BVSC Zuglo. In semifinale sconfitta nel derby di andata con lo Strasburgo e successo al ritorno con migliore differenza reti. Per adesso però, massima attenzione rivolta alle ultime due sfide di campionato, quella casalinga contro la Roma Nuoto prima e il derby contro la Nuoto Catania per chiudere il 2018.

]]>
SportSiracusa Tue, 11 Dec 2018 18:07:05 +0000 http://www.siracusanews.it/pallanuoto-ortigia-lesame-greco-quello-francese-pescato-marsiglia/