Tancredi Santangelo, riuscito anche il secondo intervento: domenica nuova raccolta fondi a Floridia

L’operazione è arrivata a distanza di 5 giorni da quella precedente ed è durata 9 ore e mezzo. Entrato in sala operatoria alle 14,30 ore italiana, è uscito intorno alle 23,30

tancredi

Tancredi Santangelo ha superato brillantemente anche il secondo intervento chirurgico al quale è stato sottoposto ieri in America. L’operazione è arrivata a distanza di 5 giorni da quella precedente ed è durata 9 ore e mezzo. Entrato in sala operatoria alle 14,30 ore italiana, è uscito intorno alle 23,30. L’intervento è riuscito bene e il ragazzo si sta riprendendo. Ad attenderlo un periodo di convalescenza e di fisioterapia per un ciclo intenso che durerà almeno un mese.

Mamma Marzia, contenta ed emozionata, pronuncia dall’ospedale di New York parole di elogio per i medici e di ringraziamento per quanti hanno fornito il loro aiuto economico a Tancredi: “Un plauso – dice – all’equipe del dottor Bolognese e a tutto il personale sanitario e infermieristico per la premura con cui si sono curati di Tancredi ma anche di me sotto tutti i punti di vista. Non mi hanno mai lasciata sola, anzi. Mi hanno messo a disposizione tutto ciò di cui avevo bisogno, compreso un interprete, aiutandomi a sentire meno la fatica e la preoccupazione per questa doppia operazione di Tancredi. Un ringraziamento ancora una volta anche a tutti coloro i quali hanno contribuito con le varie raccolte fondi che si sono susseguite in alcuni paesi della provincia di Siracusa e a chi ha fatto un’ offerta sulla piattaforma Go Found Me”.

Non basta ancora però, da qui l’appello di Marzia Romano: “Devono ancora essere completati i costi delle due operazioni – dice – oltre a tutte le altre spese che ci sono. Chiedo dunque a chi può di aiutarci, di versare in base alle proprie possibilità a favore di Tancredi sulla piattaforma internet”.

Domenica prossima a Floridia si terrà una nuova raccolta fondi con la partecipazione di tutte le associazioni no profit della città.  Floridia Solidale … Gioca! è il titolo del pomeriggio di divertimento organizzato domenica 22 settembre, dalle ore 16, in piazza a Floridia. L’iniziativa ha l’obiettivo di raccogliere fondi e materiale scolastico attraverso le associazioni aderenti all’iniziativa e il patrocinio del Comune di Floridia.

Pompieropoli con i Vigili Del Fuoco in pensione, Battesimo della sella con la Fattoria Dei Salari, laboratori didattici museali con l’associazione Xiridia, baby dance, per corsi sportivi e personaggi del Re Leone con l’associazione Hobby Sport e ancora trampoliere, gonfiabile e una pesca con l’associazione Ninphea che sta coordinando una manifestazione a cui hanno aderito anche il I Istituto Scolastico De Amicis, l’Auser, Il Sistema Reti Museali Iblei, l’associazione Padre Pio, l’Olimpus, Lo Scrigno Di Aretusa, Futura Onlus, L’associazione Archimede, l’Associazione Pulisena e tanti singoli cittadini che daranno una mano.

“Un pomeriggio di divertimento, di coesione sociale, di solidarietà – spiega la presidente la presidente dell’associazione Ninphea Giovanna Tidona – sia per Tancredi Santangelo che, recentemente operato in America, ancora ha bisogno di sostegno economico per le necessarie cure e il soggiorno negli Usa (attraverso la piattaforma gofundme ancora aperta per la gara di solidarietà) sia perché la scuola è iniziata anche per i bambini in difficoltà segnalati dai servizi sociali, caritas e scuole, e hanno bisogno di aiuto con il progetto “Dopo la scuola” che trasforma fondi e materiali scolastici in sostegno didattico. L’invito è rivolto a tutta la popolazione affinché possa sostenere queste due cause”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo