Territorio e attrazione degli investimenti, domani incontro a Priolo Gargallo

All’evento sono state invitate le amministrazioni comunali dei comuni siracusani con l’obiettivo di condividere un percorso di valorizzazione delle aree artigianali, industriali e produttive dell’intero territorio, secondo una logica di marketing territoriale in grado di attrarre investimenti

Noto: assemblea CNA, si parla di cirsi tra rilancio e lotta all'abusivismo

Si terrà domani alle 18,30 nell’aula consiliare del Comune di Priolo Gargallo un incontro promosso dalla sede locale di Cna e dalla amministrazione comunale, avente per tema il territorio e l’attrazione di investimenti, un focus che parte dalle aree attrezzate e produttive fino alla valorizzazione dei centri urbani.

All’evento sono state invitate le amministrazioni comunali dei comuni siracusani con l’obiettivo di condividere un percorso di valorizzazione delle aree artigianali, industriali e produttive dell’intero territorio, secondo una logica di marketing territoriale in grado di attrarre investimenti.

“Faremo insieme una riflessione che includa allo stesso tempo la prospettiva dei centri urbani e delle imprese che operano al loro interno – dichiara Giuseppe Bellanza, presidente comunale di Cna Priolo Gargallo – nell’ottica di immaginare in un futuro prossimo condizioni favorevoli per eventuali investitori, senza sottovalutare l’impatto per la città”.

Il programma prevede interventi del sindaco del Comune di Priolo Gargallo Pippo Gianni, del segretario provinciale di Cna Siracusa Pippo Gianninoto, del presidente comunale di Cna Priolo Giuseppe Bellanza e del presidente provinciale Innocenzo Russo, oltre al contributo degli amministratori del territorio presenti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo