Truffe online a Siracusa e Lentini, tre persone denunciate

Un uomo di Frosinone per aver venduto a due inconsapevoli acquirenti siracusani due cellulari di ultima generazione, facendosi pagare senza mai spedire la merce. Mentre a Lentini un uomo e una donna per aver venduto materiale musicale

Parte dalla Polizia Postale di Siracusa un'indagine sulla pornopedofilia in Internet

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Polizia Postale di Siracusa, a seguito di attente indagini, hanno denunciato un uomo, classe 1974, residente in provincia di Frosinone, per aver venduto a due inconsapevoli acquirenti siracusani due cellulari di ultima generazione, tramite un portale di vendita online, facendosi accreditare la somma di denaro per un totale di 309 euro senza mai inviare la merce promessa.

Gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lentini, a seguito di attente indagini, hanno denunciato un uomo, classe 1962, per aver venduto un mixer musicale e una donna, classe 1971, per aver venduto due casse acustiche rispettivamente a due inconsapevoli acquirenti di Lentini, tramite portali online, facendosi accreditare le somme di denaro senza mai inviare la merce promessa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo