Ultime ore utili per inviare le iscrizioni alla 34^ Coppa Val D’Anapo Sortino

Dal 18 al 20 maggio sarà gara inaugurale del Trofeo Italiano Velocità Montagna sud e con validità per il Campionato Siciliano Velocità Montagna per auto moderne e per Autostoriche

auto-storiche

Ultime ore utili per inviare le iscrizioni alla 34^ Coppa Val D’Anapo Sortino, che dal 18 al 20 maggio sarà gara inaugurale del Trofeo Italiano Velocità Montagna sud e con validità per il Campionato Siciliano Velocità Montagna per auto moderne e per Autostoriche. Termine ultimo per iscriversi alla classica cronoscalata sortinese fino alle 23 di lunedì 14 maggio.

Un territorio particolarmente suggestivo ricco di storia, arte, cultura e tradizione, che vuole promuoversi anche attraverso lo spettacolo delle sfide sportive che richiamano un pubblico particolarmente numeroso, che grazie alle imprese degli assi del volante hanno scoperto e vissuto luoghi dal fascino impareggiabile e tutto da conoscere. I numeri continuano a crescere ed i probabili protagonisti del trofeo Italiano Velocità Montagna, Campionato Italiano Velocità salita Autostoriche e Campionato Siciliano Salita Autostoriche, sembra che vogliano essere tutti presenti al primo appuntamento sul tracciato ibleo. I piloti gareggeranno in un bellissimo e sicuro percorso di 5,7 km sulla SP 28, ricavato in un antico cratere, anfiteatro di epiche battaglie sportive, che dal 1966, si sono susseguite tra i tornanti che dalla valle dell’Anapo, portano fino alle porte del centro abitato di Sortino.

L’Aci di Siracusa, con in testa il presidente Romano, la commissione sportiva con Sergio Imbrò e Cristian Melluzzo, il Comune di Sortino con il sindaco Parlato, e i “ragazzi” dell’Asd Siracusa Promotor Sport, danno appuntamento ai piloti, ai team, alle scuderie, agli addetti ai lavori, ai media, agli sponsor e naturalmente agli appassionati di questo sport e al pubblico tutto, per venerdì 18 maggio, mattina e pomeriggio per le verifiche sportive e tecniche in zona California, sabato 19 maggio dalle 9,30 per le due manche di prove e domenica 20 dalle 9 per le gare 1 e 2.

Nel 2017 vinse Luca Caruso che su Radical Pro Sport di gruppo E2SC 1600, il giovane pilota catanese della Jonia Corse Giarre era all’esordio nella gara siracusana, per lui miglior tempo nella 2^ salita di gara gara in 3’31”63. Secondo Giovanni Cassibba il ragusano della Catania Corse su Osella PA 20/S BMW da 3000 cc, terzo Mark Micalef, il driver maltese sulla Radical SR4.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo