In tendenza

A Melilli ultimi comizi conditi con accuse e veleni: sfida infuocata tra Carta e Sorbello

Con i comizi dei due candidati alla poltrona di primo cittadino, si è chiusa ieri la campagna elettorale a Melilli

Con i comizi dei due candidati alla poltrona di primo cittadino, si è chiusa ieri la campagna elettorale a Melilli. Da mezzanotte è scattato il “silenzio”. Ultimo giorno da sindaco per Giuseppe Carta con la lista “Andiamo Avanti” che ha designato gli assessori Guido Marino, Francesco Nicosia e Roberta Di Stefano. Vuole provare a ritornare al Municipio Pippo Sorbello che con la lista Progetto Comune ha designato gli assessori Silvio Mortellaro, Annalisa Nané e Barbara Valenti.

Una campagna elettorale dura, con un clima di tensione costante che non fa bene alla politica locale e nemmeno alla comunità e che si è chiusa ieri con gli ultimi strascichi velenosi, con accuse reciproche anche particolarmente pesanti e controrepliche social pochi minuti prima della mezzanotte.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo