In tendenza

A Priolo Gargallo una festa del basket in memoria di Pippo Arena

Un’ iniziativa organizzata dalla società “Il Sorriso Basket”, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Priolo Gargallo e del Comitato provinciale Aics Siracusa

Un evento sportivo per ricordare Pippo Arena, indimenticata figura del basket priolese, collaboratore e appassionato del club biancoverde allenato da Santino Coppa. Si è svolto ieri mattina sui nuovi campi del parco Thapsosland, a Priolo, la manifestazione cestistica “Pasqua con un Sorriso, Memorial Pippo Arena”. Un’ iniziativa organizzata dalla società “Il Sorriso Basket”, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Priolo Gargallo e del Comitato provinciale Aics Siracusa.

Al torneo amichevole, riservato alla categoria esordienti, hanno preso parte le squadre del Sorriso Basket, La Fenice Priolo, Hobby Sport Floridia e Zuleima Basket Noto. Malgrado il forte vento tanto divertimento e consensi come testimonia la massiccia presenza dell’Amministrazione comunale con in testa il primo cittadino e tutti gli assessori. Presenti il fratello di Pippo Arena, ex calciatore del Siracusa e Priolo e i nipoti. “È fondamentale – ha sottolineato l’assessore allo sport Patrizia Arangio – che i nostri giovani abbiano a disposizione spazi come quello di Thapsosland, fonte di liberazione, di gioco e di svago. E’ stata un’altra bella domenica dedicata allo sport”.

Il nostro paese – ha aggiunto il sindaco Pippo Gianni – sta tornando nuovamente a vivere lo sport. Ci stiamo occupando di questo settore in ogni ambito; oltre agli impianti già ultimati, sono in via di completamento campi sportivi, piscine, palestre. Un ringraziamento particolare – ha concluso il primo cittadino – va ai presidenti delle società sportive e agli allenatori, impegnati tutti i giorni a portare avanti un lavoro importante nei confronti dei nostri giovani”.

E per l’occasione proprio il primo cittadino ha confermato che l’area sportiva, inaugurata lo scorso 13 febbraio, sarà intitolata proprio al compianto Pippo Arena. Anche l’assessore alle politiche sociali, Diego Giarratana, ha rimarcato l’importanza di eventi del genere e ha annunciato che presto partirà un progetto sociosportivo dedicato alle persone disabili, segno della grande sensibilità mostrata dall’Amministrazione Comunale su tematiche così importanti. Al termine della manifestazione si è svolta la premiazione per la felicità dei giovani cestisti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo