In tendenza

A Siracusa una serata di solidarietà per le famiglie bisognose dei bambini ricoverati al Gaslini di Genova

Spettacolo di e con Luca Vullo sui Disturbi Specifici dell’apprendimento

Su iniziativa di Giuseppe Brunetti Baldi, presidente del Rotary club Siracusa Ortigia, e con il supporto del Lions Siracusa Host, guidato da Riccardo Lo Monaco, di Confindustria Siracusa, presidente Diego Bivona, e associazione Gaslini Progetto Siracusa, rappresentata da Caterina Quercioli, si è svolta con successo una
serata di solidarietà della società civile cittadina in favore delle famiglie bisognose dei bambini ricoverati al Gaslini di Genova.

Tutti insieme per assistere allo spettacolo di e con Luca Vullo sui Disturbi Specifici dell’apprendimento, che ha coinvolto, commosso e divertito i numerosi presenti.

Interessante la premessa e la chiusura della dirigente Teresella Celeste che li ha ospitato nell’Auditorium del Liceo Einaudi e le brevi ma esaustive relazioni della Neuropsichiatra Infantile Paola Iacono e della psicologa Sabrina Cilia.

Apprezzato il contributo di Franco Vescera che ha conquistato il pubblico con le sue pizze salate e dolci, il panettone di tumminia, e il suo pane di grano antico. Tutti assieme per un aiuto solidale e per approfondire e rendersi consapevoli di una problematica, quella sui Dsa, che può essere combattuta e vinta con adeguate azioni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo