In tendenza

Abbandona scarti di lavorazione di macelleria a Floridia: individuato e multato

È stato identificato anche il macellaio che aveva fornito gli scarti di lavorazione al responsabile dell’abbandono

È stata portata a compimento nella mattinata di lunedì l’operazione del corpo di Polizia municipale di Floridia contro l’abbandono di scarti di lavorazione di macelleria, nel quartiere Vignalonga.

Le scatole contenenti i rifiuti erano state lasciate sul marciapiede dove spesso transitano cani randagi, con il rischio di diventare un ricettacolo di topi e insetti, e di creare nocumento all’intera zona residenziale. Dopo le segnalazioni dei cittadini, la Polizia Municipale, grazie alle telecamere di sorveglianza installate nella zona per garantire la sicurezza e il rispetto della legalità, hanno identificato il responsabile dell’abbandono, alla guida di un’autovettura sprovvisto di patente e di copertura assicurativa. Contestualmente, è stato identificato anche il macellaio che aveva fornito gli scarti di lavorazione al responsabile dell’abbandono.

“Non abbiamo intenzione di fare un passo indietro contro chi arreca danno al territorio – le parole del sindaco Marco Carianni -. Grazie al corpo di Polizia Municipale per la tempestività nell’intervento e per aver appurato tutte le infrazioni dei responsabili. Chi vuole sporcare la nostra città, pensando di poter agire indisturbato, oggi deve capire che non è più possibile. La zona di Vignalonga, spesso abbandonata negli anni scorsi, è una di quelle su cui puntiamo per rilanciare l’intero territorio floridiano”.

Il soggetto colpevole dell’abbandono dei rifiuti è stato multato, anche per le infrazioni al codice della strada, e il mezzo utilizzato è stato posto sotto sequestro. Nei confronti dell’esercente che ha fornito gli scarti di lavorazione, invece, si adiranno le vie legali.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo