fbpx

Acchiappavip, l’ex Commissario tecnico della nazionale Cesare Prandelli a Siracusa

L'allenatore nella giornata di ieri è stato "avvistato" per le vie del centro storico: dal mercato di via De Benedictis al Castello Maniace

Siracusa sempre più amata dal mondo del calcio, nonostante il calcio a Siracusa, soprattutto in questi tempi, non viva giorni di gloria. E così la città di Archimede dopo le presenze di Federico Fazio – difensore della Roma – e di Isco Alarcòn, centrocampista e stella di Real Madrid  e nazionale spagnola, ieri è stato il turno di Cesare Prandelli.

L’allenatore di Fiorentina, Genoa, Valencia e Galatasaray, ma anche della nazionale italiana che portò a un argento europeo nel 2012 (sconfitta in finale con la Spagna) e alla sfortunata avventura dei mondiali del 2014 (azzurri eliminati ai gironi nella partita del famoso morso di Suarez a Chiellini durante Italia – Uruguay) è visto a passeggio per le vie di Ortigia.

Dal mercato di via De Benedictis al castello Maniace, l’allenatore lombardo si è immerso tra i colori e i sapori di Siracusa e ovviamente non sono mancate le tante foto di rito con chi, avvezzo al mondo del pallone, lo ha riconosciuto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo