AGGIORNAMENTI OMICIDIO Rinvenuto cadavere a Pachino, Gambizzato Bracciante a Lentini

PACHINO  AGGIORNAMENTI: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA L’AUTORE DELL’OMICIDIO DEL CITTADINO STRANIERO

Venerdì 19 febbraio 2010

Nel pomeriggio di ieri , al termine di una complessa e tempestiva indagine di polizia giudiziaria, Agenti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa, insieme ai colleghi del Commissariato di P.S. di Pachino hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, su ordine dell’A.G., El Haj Mohamed, classe 1985, di nazionalità tunisina, domiciliato in Pachino, accusato di aver ucciso, nella serata di ieri, un connazionale.
Nel corso delle indagini sono stati acquisiti gravi indizi di colpevolezza nei confronti del fermato che, al termine di una lite, aggrediva il connazionale colpendolo al capo con alcune pietre e causandone la morte.

Giovedi 18 febbraio 2010

La squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Noto si è recata a Pachino, poco dopo la mezzanotte, per fornire assistenza ad una pattuglia della Polizia di Stato impegnata nei rilievi per il ritrovamento del cadavere di un uomo nelle campagne di c.da Pianetti.

Le cause e le circostanze del decesso dell’uomo, un extracomunitario, sono al vaglio degli inquirenti. Sul posto è intervenuto il magistrato ed il medico legale.

A Lentini invece è rimasto vittima di un gambizzamento un giovane bracciante agricolo. G. R., 34 anni, stava scendendo dalla sua Fiat Punto quando è stato raggiunto a una gamba da un colpo di fucile calibro 12.

L’episodio è accaduto in via Paradiso nella serata di ieri, intorno alle 21.30. Il bracciante, che ha piccoli precedenti penali, è stato trasferito presso il nosocomio lentinese, dove è stato ascoltato dagli uomini dell’Arma, che stanno interrogando anche i testimoni dell’agguato. (Per gli aggiornamenti sulla vicenda, clicca qui).


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo