In tendenza

Aggiornamento Operazione “Maremonti 2”: Stamane Resi Noti I Dettagli

Ecco i destinatari delle 28 ordinanze di custodia cautelare in carcere, nell’ambito della vasta operazione antidroga “Maremonti 2” (leggi qui l’articolo precedente), resi noti nella conferenza stampa, tenutasi presso la Procura Distrettuale Antimafia di Catania:

1. ALESSI Antonino, 40 anni, residente ad Avola, pregiudicato, in atto detenuto.
2. ALOTA Francesco, 63 anni, residente ad Avola, pregiudicato, in atto detenuto.
3. BUSCEMI Antonino, 37 anni, residente ad Avola, pregiudicato.
4. COSTA Paolo, 62 anni, residente ad Avola, pregiudicato, in atto detenuto.
5. COSTA Sebastiano, 37 anni, residente ad Avola pregiudicato, in atto detenuto.
6. COSTA Sebastiano, 31 anni, residente a Floridia, pregiudicato.
7. DI MARIA Corrado, 28 anni, residente ad Avola, pregiudicato.
8. DI PIETRO Marco, 31 anni, residente ad Avola, pregiudicato, in atto detenuto.
9. FERLISI Corrado, 29 anni, residente ad Avola, pregiudicato, in atto detenuto.
10. FREDDURA Carmelo, 55 anni, residente a Floridia, pregiudicato.
11. GREGORINI Salvatore, 54 anni, residente ad Avola, pregiudicato.
12. LIGGIERI Massimo, 34 anni, residente ad Avola, pregiudicato.
13. MISSERI Santi, 58 anni, residente a Floridia, pregiudicato, in atto detenuto.
14. PETROLO Vincenzo, 45 anni, residente a Siracusa, pregiudicato, in atto detenuto.
15. PRUSSIANO Giuseppe, 33 anni, residente a Catania, pregiudicato, in atto detenuto.
16. SCALA Corrado, 29 anni, residente ad Avola, pregiudicato.
17. SPUGNETTI Roberto, 39 anni, residente ad Avola, pregiudicato.
18. TIRALONGO Alessandro, 30 anni, residente ad Avola, pregiudicato, in atto detenuto.
19. TIRALONGO Giuseppe, 31 anni, residente ad Avola.
20. VASILE Maurizio, 40 anni, residente a Floridia, pregiudicato.
21. PINCIO Davide, 36 anni, residente a Siracusa, pregiudicato, in atto detenuto.
22. CASTROGIOVANNI Massimo, 45 anni, residente a Siracusa, pregiudicato.
23. BARRESI Salvatore, 32 anni, residente a Siracusa, pregiudicato in atto detenuto.
24. GRAVE’ Stefania, classe 27 anni, residente a Siracusa, pregiudicata.
25. MANDRAGONA Massimiliano, 33 anni, residente a Siracusa, pregiudicato.
26. PISANO Sebastiano, 40 anni, residente a Siracusa, pregiudicato, in atto detenuto.
27. RUSSO Salvatore, 30 anni, residente a Siracusa, pregiudicato.
28. TOMASELLO Carmelo Massimo, 39 anni, residente a Catania, pregiudicato.

I predetti soggetti, che sono affiliati alle consorterie mafiose denominate “APARO” – operante nei comuni di Floridia, Solarino e Sortino -, e “Santa Panagia” – operante nella zona nord di Siracusa – , sono ritenuti responsabili, a vario titolo, del delitto di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti (cocaina ed hashish), di rapina e di sfruttamento della prostituzione, con l’aggravante di aver commesso i fatti al fine di agevolare l’attività delle rispettive associazioni mafiose di appartenenza.

Le indagini di polizia giudiziaria, sviluppatesi tra il mese di ottobre del 2003 ed il dicembre 2004, supportate da numerose attività investigative, si sono svolte con l’ausilio di sofisticate e moderne tecniche.

È stato accertato che le due consorterie mafiose avevano stipulato un accordo economico – criminale, finalizzato ad assicurarsi, in via monopolistica, il traffico e lo spaccio delle sostanze stupefacenti nel territorio della provincia siracusana.
Sono stati acquisiti numerosi elementi probatori che hanno permesso di far luce su tre distinte rapine a mano a armata, perpetrate dai componenti delle due organizzazioni malavitose, tra il settembre 2003 ed il gennaio del 2004, in danno dell’ufficio postale ubicato nel comune di Ferla (SR), nonché sull’esistenza di un vasto giro di sfruttamento della prostituzione, gestito da ALOTA Francesco per conto del clan APARO.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo