fbpx

Amministrative a Siracusa. Reale: “sentenza ingiusta, ma pieno rispetto”

Al Golf  Monasteri il circuito  “ Saranno Famosi ”

Una pioggia costante ha accompagnato lo svolgersi della manifestazione che comunque non ha scoraggiato i ragazzi

Saranno famosi (dal nome della fortunata serie televisiva americana andata in onda negli anni ottanta  su Rai 2)  è il nome assegnato ad una gara nazionale giovanile di golf riservata alle giovanissime leve.

Il format prevede tre categorie di concorrenti. Quelli che hanno un handicap inferiore a 36 giocano 18 buche con punteggio medal. Quelli che hanno un handicap da 36 a 54 giocano 9 buche con punteggio stableford. I neofiti quelli cioè che muovono i primi passi sui fairway hanno  sostenuto l’esame per l’accesso al campo ovvero un test per verificare la conoscenza delle regole.

Saranno famosi dunque è la gara che si è disputata domenica 12 gennaio al golf club Monasteri e che ha registrato la presenza di 26 giovanissimi.

Una pioggia costante ha accompagnato lo svolgersi della manifestazione che comunque non ha scoraggiato i ragazzi, tutti  muniti di giacche e pantaloni antipioggia e di grandi ombrelli agganciati al manico del carrello cosi da proteggere il grip dei ferri e dei bastoni. Per regolamento la gara deve essere  interrotta solo in presenza di fulmini

Ma veniamo ai risultati

Ginevra Coppa con il suo meno due si è aggiudicata il primo posto nel lordo femminile under 14 mentre il primo lordo maschile under 14 lo ha vinto Federico Randazzo con più quattro.

Il primo lordo under 12 se l’è aggiudicato Angelo Ferla con più 18 ed il primo netto assoluto Giuseppe Pio Zappalà con 69 colpi al netto dunque dell’handicap

Nella categoria under 12 nove buche stableford : Primo Gabriele Forte con 17 punti. Seconda Vittoria Scrofani con 13 punti.

Il secondo appuntamento del circuito “Saranno famosi” è in programma per il 16 febbraio presso il GC Palermo a Villa Airoldi.

 

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo