In tendenza

Al Parco delle Fontane la cerimonia di apertura dell’anno sociale 2022-2023 del Lions Club Siracusa Host

I Lions, forti di una capillare presenza in Sicilia e in Italia con oltre 48.000 soci attivi sul territorio, sono un sicuro punto di riferimento per cittadini, istituzioni ed enti con i quali collaborano stabilmente

Sa sin: Maria Catalano, Maurizio Gibilaro, Gianbattista Aloi, Franco Cirillo, Giorgio Di Pietro

Si è tenuta al Parco della Fontane di Siracusa, lo scorso lunedì 24 ottobre, la cerimonia di apertura dell’anno sociale 2022-2023 del Lions Club Siracusa Host.

Il presidente del club, Giovanbattista Aloi, insieme con i numerosi soci presenti, ha accolto gli illustri ospiti intervenuti al meeting: il governatore del Distretto Lions 108yb Sicilia, Maurizio Gibilaro e vari officers distrettuali e di club.

Sono intervenuti il past governatore del Distretto 108yb Sicilia, Francesco Cirillo, il presidente della VII circosrizione Maria Catalano, i presidenti della zona 18, Giorgio Di Pietro e della zona 19 Katia Chiaramonte e il presidente del Leo club Siracusa Giuseppe Aloi.

Nel suo intervento, il presidente Aloi ha sottolineato la necessità, oggi più che mai, di riscoprire il vero lionismo per metterlo al servizio delle nostre comunità, soprattutto a favore dei più deboli e di coloro che con le difficoltà economiche del momento hanno vero bisogno di aiuto.

I Lions, forti di una capillare presenza in Sicilia e in Italia con oltre 48.000 soci attivi sul territorio, sono un sicuro punto di riferimento per cittadini, istituzioni ed enti con i quali collaborano stabilmente.

Il lions club Siracusa Host, forte della sua prestigiosa storia, non mancherà di servire al meglio la collettività con il contributo dei tanti soci attivi e volenterosi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo