In tendenza

Al teatro di Priolo “Non è colpa tua”, lo spettacolo contro la violenza sulle donne

Lo scopo è quello di far sentire la nostra vicinanza a tutte quelle donne abusate, e di sensibilizzare quanto più possibile verso la non violenza e il rispetto verso i più deboli

Barbara e Chiara Catera presentano “Non è colpa tua”, uno spettacolo contro la violenza sulle donne, oggi, venerdì 25 novembre alle 20:30 ingresso gratuito al teatro comunale di Priolo Gargallo.

Lo scopo è quello di far sentire la nostra vicinanza a tutte quelle donne abusate, e di sensibilizzare quanto più possibile verso la non violenza e il rispetto verso i più deboli.

Lo spettacolo oltre ad avere finalità sociali, vedrà la partecipazione di diverse avvocate dei centri antiviolenza della provincia, tra le quali Loredana Battaglia, Maria Grazia Lazzara, Stefania D’agostino, oltre alla preziosa partecipazione di Luisa Ardita, a testimonianza che più voci si fanno sentire più forte di una sola voce.

Inoltre mira a valorizzare la figura della donna, una donna che non deve arrendersi, che deve rialzarsi e deve saper dire Stop alla Violenza sulle donne.
Saranno presenti il sindaco facente funzioni Maria Grazia Pulvirenti, l’assessore Federica Limeri, il dirigente Carruba, autorità e forze dell’ordine.

Con la partecipazione  della cantautrice Angela Nobile e con Angela Iurato, Marcella Fiorentino, Vanessa Miccoli, Sarah Bramante, Lucia Grande, Brian Bramante, Dalia Alicata, Elena Spada, Mariagiovanna Cairone, Sofia Rizza queste ultime alunne della scuola Archia la quale succursale di via Calatabiano dedicata ad Eligia Ardita e alla piccola Giulia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo