In tendenza

Allevatore spara a due cani nel Siracusano, uno muore, l’altro è gravemente ferito: indagini in corso

L'animalista una volta ricevuta la segnalazione ha denunciato l'accaduto ai Carabinieri

Enrico abbiamo bisogno del tuo aiuto….un allevatore ha sparato a sangue freddo ai nostri cani” – è il grido di dolore di un uomo che si rivolge al noto influencer animalista Enrico Rizzi, contattandolo su Facebook. Rizzi ha immediatamente chiamato i Carabinieri di Melilli che hanno avviato le indagini per ricostruire l’accaduto. Uno dei due cani è morto, l’altro è attualmente ricoverato in un ambulatorio veterinario, in prognosi riservata.

L’animalista si sfoga nei confronti dell’attuale classe politica: “per colpa vostra e delle leggi indegne che fate, quest’uomo dopo quello che ha fatto, è a casa sua libero di fare ancora una volta ciò che ha fatto. In uno Stato civile e serio (qualità che non ha l’Italia) sarebbe già dietro le sbarre“.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo