fbpx

Amministrative Floridia, Marco Carianni incontra gli elettori: domani al Santuzzo, poi in largo Nuccio Sortino

Sabato 26, alle 20, il primo banco di prova con il palco di piazza del Popolo da cui Carianni parlerà insieme con il gruppo che lo sta coadiuvando in questi mesi

A due settimane dal voto dei floridiani, la campagna elettorale sta vivendo il suo momento decisivo. Comizi rionali e incontri fra gruppi politici per scandagliare il territorio alla ricerca di consensi e, nel frattempo, proporre il proprio programma per la Floridia che verrà. Fra i sette che si stanno contendendo la poltrona di primo cittadino – rimasta vacante dallo scorso ottobre dopo le dimissioni e la successiva sfiducia dell’ex sindaco Gianni Limoli -, chi sta avendo un buon riscontro con l’elettorato è Marco Carianni. Candidato più giovane della tornata, a 23 anni l’impiegato contabile sta facendo registrare numeri importanti per presenze nelle piazze floridiane. Prima al Carmine, poi a Vignalonga e, venerdì scorso, in piazza Romita: Carianni e alcuni componenti del suo gruppo, candidati al Consiglio comunale e assessori designati, hanno spiegato il progetto per la città declinandone alcuni punti chiave. Nei diversi appuntamenti, il candidato ha parlato delle condotte idriche danneggiate da anni, per cui, insieme con la sua squadra, ha prospettato le soluzioni. Stesso discorso per l’abbandono seriale di rifiuti, vera e propria piaga a Floridia, da risolvere con l’installazione di oltre 120 impianti di videosorveglianza. Soluzioni e linee di finanziamento indicate: su questo si basa il programma elettorale in cui lo stesso Carianni ha più volte sottolineato di aver inserito solo ciò che sarà realizzabile, utilizzando il linguaggio della verità e senza considerare soluzioni inattuabilie progetti mirabolanti.

Il ciclo di incontri con i floridiani per il candidato proseguirà anche nei prossimi giorni: domani alle 19 Marco Carianni sarà al Circolo del Santuzzo allo Spirito Santo, mentre mercoledì (allo stesso orario) parlerà in Largo Nuccio Sortino. Giovedì alle 19 nello slargo di Via Boschetto, e venerdì in Piazza Melbourne per i residenti nel quartiere Stazione. Sabato 26, alle 20, il primo banco di prova con il palco di piazza del Popolo da cui Carianni parlerà insieme con il gruppo che lo sta coadiuvando in questi mesi, davanti a un pubblico che si annuncia già numeroso. Il primo assaggio di quello che sarà, la prossima settimana, l’appuntamento conclusivo della campagna elettorale in vista del voto del 4 e 5 ottobre.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo