In tendenza

“Anna mi vuoi sposare?”: proposta di matrimonio da sogno al Teatro Greco di Siracusa

Una favola metropolitana vissuta da Anna e Salvo tra gli applausi del pubblico

Le favole non diventano sempre realtà, ma a volte sì. Il principe azzurro che s’inginocchia tenendo in mano l’anello di diamanti e sorprende tutti i presenti sul posto con una proposta di matrimonio da sogno: in quante – sin da bambine – l’hanno sognato? Ebbene, Salvo ha trasformato in realtà questo sogno chiedendo alla sua Anna di sposarlo al termine di una tragedia classica andata in scena al Teatro Greco di Siracusa.

“Scusate, vi rubo qualche minuto”, ha detto facendosi strada nella cavea. “Tra il pubblico c’è la signorina Anna, il mio amore”.

E poi la proposta: “Mi vuoi sposare?”, con la voce tremante per l’emozione mentre apriva il cofanetto con l’anello. Cori da stadio si sono sollevati dal pubblico: “Anna, Anna, Anna…”, così fino a quando lei – visibilmente emozionata – ha raggiunto il fidanzato e ha detto sì.

“Vogliamo ringraziare tutto il personale dell’Inda – hanno poi riferito i due futuri sposi – e il regista Davide Livermore per averci permesso di vivere quest’emozione”.

La Fondazione è stata complice della sorpresa tanto da prestarsi a proiettare un cuore nella scenografia. Un’immagine molto romantica che sembra quasi una favola metropolitana.

E vissero per sempre felici e contenti…


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo