fbpx

Armato di coltello rapina una farmacia a Pachino

Il bottino portato via è di 1.700 euro

Immagine di repertorio

Con volto travisato e coltello in mano è entrato in farmacia facendosi consegnare tutto l’incasso. E il bottino su cui ha messo le mani è di 1.700 euro. È accaduto ieri pomeriggio in una farmacia del centro storico cittadino. Poco dopo le 17, in un sabato pomeriggio in cui c’era poca gente in giro per il centro, un uomo è entrato nella farmacia, durante un momento in cui non c’erano nemmeno utenti se non gli operatori stessi addetti alla vendita dei farmaci.

Tutto è durato pochissimi minuti: con volto travisato da una calzamaglia e, sotto la minaccia di un coltello, si è fatto consegnare tutto l’incasso. Poi è andato via e si è dileguato per le vie del centro. Sul posto sono piombati gli agenti del commissariato di polizia di via Tafuri, agli ordini del vicequestore aggiunto, Maria Antonietta Malandrino, che hanno provato a rintracciare l’autore della rapina nei quartieri limitrofi alla farmacia, ma dell’uomo si erano già perse le tracce.

Sono subito scattate le indagini da parte dei poliziotti, che stanno cercando di risalire all’identità dell’uomo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo