In tendenza

Arriva il maltempo a Siracusa, solite strade allagate e le mareggiate distruggono i solarium

Siracusa, come ogni temporale da diversi anni a questa parte, soffre sempre nei soliti punti: viale Ermocrate, Villaggio Miano, via Necropoli Grotticelle... insomma, sempre le stesse zone

Quella di oggi sarà una giornata contraddistinta dal forte maltempo in Sicilia, Siracusa inclusa come si può vedere dalla pioggia che quasi ininterrottamente scende da questa notte. La Protezione civile regionale, infatti, ha diramato un’allerta meteo di colore giallo su quasi tutto il territorio siciliano e arancione per il versante catanese e messinese e l’area orientale del Palermitano.

Il bollettino meteo sottolinea la possibilità di precipitazioni “da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su settori centro-orientali, con quantitativi cumulati generalmente moderati. Da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori, con quantitativi cumulati deboli”.

Siracusa, come ogni temporale da diversi anni a questa parte, soffre sempre nei soliti punti: viale Ermocrate, Villaggio Miano, via Necropoli Grotticelle… insomma, sempre le stesse zone.

In più, non avendo ancora smontato i solarium quando siamo a metà ottobre, ecco che il mare inizia a fare i (preventivati) danni. Come ogni anno. Perché queste strutture vanno smontate prima delle mareggiate, tipiche da fine settembre a inizio ottobre. Lo dimostra, a mero esempio, il solarium allo Sbarcadero nel porto piccolo. Ma a soffrire sarà anche se non soprattutto quello in mare aperto, ai Piliceddi.

La situazione dovrebbe registrare un lieve miglioramento nella giornata di domani, ma si tratterà solo di una breve parentesi perché il fine settimana dovrebbe essere caratterizzato da instabilità e ioggia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo