In tendenza

ASD Siracusa Calcio 1924, applausi e cori per la presentazione ufficiale

Applausi scroscianti dalla tribuna, cori di incoraggiamento dalla curva Anna

Foto Simona Amato

Applausi scroscianti dalla tribuna, cori di incoraggiamento dalla curva Anna. Calciatori, tecnici e dirigenti del Siracusa sono stati accolti così ieri pomeriggio dai circa 500 tifosi presenti al “Nicola De Simone” per la presentazione ufficiale della squadra alla città. Speaker della manifestazione Jose Mantineo (responsabile della comunicazione della società), il quale, dopo aver annunciato e chiamato al centro del campo i componenti lo staff comunicazione e marketing, ha presentato lo staff fisioterapico “Fisioproject”, Spazio poi ai responsabili del settore giovanile. Sono entrati subito dopo in campo anche il dottor Pietro Tamburo (coordinatore area tecnica e sanitaria) e l’avvocato Mauro Di Natale (responsabile affari legali e amministrativi). L’occasione è stata utile per presentare il professore Bruno De Michelis (coordinatore dipartimento psico-fisiologico), fondatore di Milan Lab e professionista dall’illustre passato per aver vinto tanti trofei con il Milan di Berlusconi e con il Chelsea. Si tratta di una figura di straordinaria importanza per un campionato di Eccellenza. Grande importanza quest’anno anche alla sfera religiosa: Il Siracusa infatti potrà contare anche sul consigliere spirituale Padre Gerald che ieri, prendendo la parola, ha augurato alla società di raggiungere grandi obiettivi.

È poi arrivato il momento della squadra, presentata sulle note di “Azzurro”, inno ufficiale del Siracusa Calcio. A seguire, la presentazione delle nuove maglie da gioco (la prima azzurra, la seconda bianca, la terza verde) e di quelle dei portieri. Le divise ufficiali da gioco della nuova stagione sono state realizzate dall’azienda Ready Sport, di Donatello Barberio e Laura Scerra, presenti ieri al “Nicola De Simone”. Sono stati poi chiamati in campo il presidente Salvo Montagno e il suo socio Alessandro Ricci che, facendo gli onori di casa, hanno accolto il presidente regionale della Figc Lnd Sandro Morgana. Presente anche l’assessore allo sport Andrea Firenze. Prima del congedo, l’abbraccio simbolico con la curva Anna per un feeling che, ci si augura, possa essere pienamente ritrovato al più presto. Da lunedì via alla preparazione vera e propria, che prevederà anche giornate con doppie sedute. E non si fermano le operazioni di mercato. In settimana arriveranno altri calciatori.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo