fbpx

Asp di Siracusa, riaperti i termini del concorso per direttori di struttura complessa e avvia nuove graduatorie per eventuali assunzioni

La riapertura dei termini è stata determinata dalla presa d’atto della sopravvenuta normativa in ordine all’emergenza coronavirus nel rispetto della clausola di salvaguardia prevista nel bando. I candidati che hanno già presentato la domanda in adesione all’avviso potranno integrarla

La Direzione generale dell’Asp di Siracusa ha deliberato la riapertura dei termini del bando di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l’attribuzione di 38 incarichi quinquiennali di direzione di struttura complessa delle aree medica, sanitaria e veterinaria dell’Azienda.

La riapertura dei termini è stata determinata dalla presa d’atto della sopravvenuta normativa in ordine all’emergenza coronavirus nel rispetto della clausola di salvaguardia prevista nel bando. I candidati che hanno già presentato la domanda in adesione all’avviso potranno integrarla.

L’avviso è pubblicato nella Gurs Sezione concorsi del 29 maggio 2020 e il termine per la presentazione delle domande scadrà il trentesimo giorno successivo alla data di prossima pubblicazione dell’avviso nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana. La delibera del 14 maggio 2020 è pubblicata all’Albo pretorio dell’Azienda e il testo integrale dell’avviso sarà pubblicato nella sezione bandi di concorso del sito internet aziendale.

Nella stessa Gazzetta del 29 maggio 2020 sono stati pubblicati distinti bandi di selezione, deliberati dalla direzione generale dell’Asp di Siracusa il 22 maggio scorso, per la formulazione di graduatorie finalizzate alla eventuale assunzione, a tempo determinato, di personale della dirigenza dell’area sanità, professionale, tecnica e di personale del comparto. Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione scadrà il quindicesimo giorno da oggi. I testi integrali dei bandi, con l’indicazione dei requisiti generali e specifici di ammissione, nonché le modalità di partecipazione, sono pubblicati all’Albo e nel sito internet aziendale www.asp.sr.it.

Considerato che l’erogazione dei livelli essenziali di assistenza non può prescindere dal funzionamento a regime dell’intera organizzazione dell’Azienda – dichiara il direttore generale Salvatore Lucio Ficarra -, e che ad oggi nella dotazione organica risultano vacanti e disponibili diversi posti di personale appartenente ai profili professionali della dirigenza dell’area sanità, tecnica e del comparto, nelle more dell’espletamento delle varie procedure di reclutamento del personale già avviate dall’Azienda ai sensi della normativa vigente e al fine di dare attuazione al modello organizzativo contemplato nel nuovo Atto Aziendale approvato con decreto assessoriale, abbiamo ritenuto opportuno procedere con immediatezza all’avvio delle procedure di selezione per il conferimento di eventuali incarichi a tempo determinato o di supplenza di personale delle varie discipline”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo