In tendenza

Augusta: nave Dila neutralizzata passa sotto la società I.T.S.A. Comandante Frisone: “Provvedimento necessario”

A partire dalle 10.30 odierne, la nave Dila S e le sue 1.500 tonnellate di nitrato d’ammonio sono passate sotto la vigilanza e guardiania della società I.T.S.A., concessionaria terminalista portuale, che, fino a nuovo ordine di giustizia, controllerà ed assicurerà il mantenimento della condizioni minime di sicurezza all’ormeggio presso la banchina 9 del porto commerciale. La nave è stata neutralizzata

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni