In tendenza

Augusta, sospensione temporanea del notaio Coltraro: la Cassazione respinge il ricorso

È stato dichiarato inammissibile dalla Suprema Corte il ricorso dell’ex parlamentare regionale contro il Consiglio notarile di Siracusa

È inammissibile il ricorso presentato dal notaio Giambattista Coltraro contro il Consiglio notarile di Siracusa, che nel 2018 sospese temporaneamente dall’ attività, nell’ambito di un provvedimento disciplinare, il professionista di origini messinesi, con studio ad Augusta fino a qualche anno fa, indagato e poi condannato in primo grado per l'operazione “Terre emerse”, coordinata dalla Procura di Siracusa. Lo ha stabilito

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo