fbpx

Autostrada Siracusa-Gela: Solidarietà All’imprenditore Andrea Vecchio

“Difendere La Legalità Per Difendere Il Lavoro”

“La nostra piena solidarietà all’imprenditore Andrea Vecchio. Difendere la legalità significa difendere il lavoro di centinaia di persone. L’abbandono dei cantieri sarebbe una sconfitta per tutta la provincia onesta”.

Così, Paolo Sanzaro, segretario generale della Ust Cisl Siracusa, e Paolo Gallo, segretario generale della Filca provinciale, hanno espresso la loro vicinanza, e quella dell’intero sindacato che rappresentano, all’imprenditore Andrea Vecchio vittima di un nuovo avvertimento della criminalità.

“L’allarme lanciato dall’imprenditore catanese, dopo il furto subito nei cantieri per la realizzazione dell’autostrada per Gela – hanno dichiarato i due dirigenti sindacali – deve essere raccolto da tutta la società siracusana. La difesa della legalità serve a difendere il lavoro di centinaia di persone. Gli addetti e l’indotto mosso dalle aziende operanti nei cantieri autostradali, vanno difesi ricacciando la minaccia della criminalità. L’abbandono dei cantieri sarebbe una grave sconfitta per l’intera provincia”.

Siamo certi che la Prefettura e le forze dell’ordine sapranno intervenire, come sempre, al meglio – hanno concluso Sanzaro e Gallo – Tocca però al resto della popolazione, all’imprenditoria sana, alla gente, fare argine affinché il futuro della provincia non venga frenato da questi atti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo