In tendenza

Avola, la “toeletta” di una tartaruga marina, singolare episodio al largo delle coste avolesi

L'incontro con i suoi nuovi "amici umani" immortalato in un video

Un singolare incontro con una tartaruga marina al largo delle coste di Avola. Protagonista un giovane esemplare maschio che, pochi giorni fa, si è avvicinato agli umani per…fare “toeletta”. A raccontare la storia è la biologa Oleana Prato, progetto WWf Lifeturtle, dalla pagina social “Monitoraggio tartarughe marine Sicilia orientale”.

Di primo acchito, sembrava che la tartaruga fosse in difficoltà, così Alessio Puglisi e Vania Forte, i primi ad accorgersi della sua presenza, hanno allertato la Capitaneria di Porto. Le volontarie del progetto WWf Daniela Freggi e Viviana Falesi, però, si sono rese conto che non si trattava di una emergenza quanto piuttosto di un simpatico fuori programma.

La tartaruga, infatti, voleva solo “una mano” per liberare il carapace dagli incrostanti. L’episodio è stato immortalato in un video in cui si vede chiaramente l’esemplare avvicinarsi e lasciarsi aiutare nella “toeletta” dai suoi nuovi amici umani. “I giovani hanno soccorso il monello, che ha gradito tantissimo le attenzioni” il commento della biologa Prato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo